Dagli ultimi risultati degli accertamenti di biologia molecolare, nonché di natura anatomo-patologica

La Procura di Latina dopo l’apertura del fascicolo d’indagine in merito al ritrovamento di organi in mare, ha quest’oggi dichiarato:

Sono attesi, in relazione al rinvenimento di organi avvenuto nei giorni scorsi sul litorale di Latina, i risultati preliminari degli accertamenti di biologia molecolare, nonché di natura anatomo-patologica.

Al momento l’indagine dell’Ufficio competente, consente di escludere che si tratti di organi umani, e sono peraltro in corso accertamenti ulteriori“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.