Un servizio più moderno e veloce per le cedole librarie

L’Assessora alla Scuola Emanuela Pagnanelli

A partire dall’anno scolastico 2022/2023, la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni della scuola primaria da parte del Comune avverrà in forma telematica.

È stato, infatti, adottato l’utilizzo di un gestionale informatico per la prenotazione e la consegna gratuita delle cedole evitando così lo spreco di tempo e di carta, ma anche una più celere a agevole rendicontazione di tutte le cedole riconsegnate dalle librerie e/o cartolerie.

La piattaforma digitale è collegata direttamente con il sito internet del Ministero dell’Istruzione  e prevede il caricamento dei dati, il controllo delle cedole librarie emesse, l’assistenza per la gestione e utilizzo da parte dei librai e del Comune.

«È un ulteriore passo in avanti di questa amministrazione – afferma l’assessore alla Scuola, Emanuela Pagnanelli verso la dematerializzazione dei documenti e quindi un’evoluzione dei servizi da rende accessibili online, ma soprattutto consentirà ai cittadini di risparmiare tempo e avere un servizio ancora più rapido ed efficiente».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.