Gli allievi della NSD di Roberta Di Giovanni in “Che divina di Commedia”

Sabato 25 e domenica 26 giugno ore 20.30 Palabianchini di Latina -La  Scuola d’Arte Non Solo Danza in una parodia delle tre cantiche del sommo poema

Si esibiranno sabato 25 e domenica 26 giugno alle ore 20.30 al Palabianchini di Latina i ragazzi della Scuola d’Arte Non Solo Danza di Roberta di Giovanni. Nelle due serate dedicate al Sommo Poeta i ragazzi si cimenteranno in una divertente parodia del poema allegorico di Dante Alighieri. La storia sarà raccontata dagli attori dell’Acting Lab che saranno il trait d’union fra le varie coreografie di balletti che si avvicenderanno nel corso della rappresentazione. La serata, che vede l’adesione del club per l’UNESCO di Latina, è il frutto di un lavoro lungo un anno nel quale i ragazzi hanno studiato ed elaborato l’opera dantesca.

«Fra gli obiettivi della nostra scuola d’arte c’è quello di far crescere i ragazzi, non solo dal punto di vista artistico – ha affermato Roberta Di Giovanni – i nostri allievi, imparano ad approcciarsi al mondo dello spettacolo partendo dalle basi, solo con le competenze e la conoscenza si acquista la sicurezza necessaria per portare in scena uno spettacolo impegnativo come una parodia».

Lo spettacolo è un viaggio fra le tre cantiche del poema, Inferno, Purgatorio e Paradiso.

«La scelta di rappresentare e di far studiare ai ragazzi, un’opera così importante, incastonata fra le stelle della letteratura internazionale è un’impresa lodevole. La parodia della Divina Commedia, messa in scena dalla Non Solo Danza, ben rappresenta la nostra società, con tutti i pro e i contro e la difficoltà o la lungimiranza di superare gli esami giornalieri, per essere sempre al passo con i tempi afferma Mauro Macale presidente del club per l’Unesco di LatinaQuesto lavoro ben si incastona in due capisaldi dell’agenda di Parigi: l’obiettivo 4 ‘istruzione di qualità’, e l’obiettivo 5 ‘la parità di genere’, cercando di abbattere tutte quelle barriere ideologiche  di cui la società purtroppo  a tutt’oggi ne è intrisa. Inoltre è un’ ottima occasione per fornire ai ragazzi una grande riflessione su tutto ciò che ci circonda».

Il saggio spettacolo “Che divina di Commedia” porta in scena,  con la direzione artistica  di Roberta Di Giovanni, i ballerini della Scuola d’Arte Non Solo Danza e gli attori  Marilena Amodeo, Samantha Centra, Michele Guarino, Pierluigi Polisena, Silvia Pucci. Le coreografie sono di Roberta Di Giovanni, Consuelo Ziroli, Serena Di Luzio, Jessica Vanzari e Nicole Parasmo. Regia di Simone Finotti.

Info e prenotazioni: 371 1781 728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.