LATINA – Una serata per ringraziare coloro che hanno contribuito alla realizzazione delle attività di CSC- Città Sport Cultura e alla diffusione dei valori che sono alla base della nascita e dell’operato dell’associazione di Latina, costituita ad inizio 2021. E’ questo il senso della conviviale “Partner & Friends”, cui ha dato vita CSC e che ha visto la partecipazione di più di cento ospiti tra imprenditori, dirigenti, professionisti e rappresentanti delle istituzioni. Tra questi il questore di Latina Michele Spina, il comandante provinciale dei carabinieri, Lorenzo D’Aloia, il vice sindaco di Latina, Francesca Pierleoni, e l’assessore Laura Pazienti, il consigliere regionale Enrico Forte, il presidente provinciale del Coni, Alessia Gasbarroni, mentre ha inviato i suoi saluti il prefetto Maurizio Falco. Inoltre erano sì presenti importanti e realtà e aziende pontine, ma soprattutto, erano presenti tanti studenti e sportivi, a rappresentare il cuore delle attività di CSC. A loro sono andati i ringraziamenti del presidente dell’associazione, il senatore Riccardo Pedrizzi, che ha voluto ringraziare personalmente le tante professionalità al servizio del territorio che hanno aderito alle iniziative di CSC.  

Nel corso della serata è stato annunciato il premio Atlanis ,istituito dall’Associazione Sant’Anna con la Regione Lazio ,  all’associazione Città Sport Cultura come eccellenza del Lazio per i progetti di valore sociale che sono stati realizzati nonostante il difficile momento storico che stiamo vivendo e per essersi distinta per aver messo insieme le eccellenze, le professionalità e le risorse intellettuali e morali del proprio territorio offrendo nuove opportunità di studio, di sport e di lavoro. 

Ma è stata anche l’occasione per premiare alcuni degli studenti meritevoli che frequentano l’università di Latina, grazie al progetto “Password studiare”: a loro sono andati 3 viaggi a Ibiza ed 1 a Madrid come premio, forma di incentivazione allo studio e sostegno agli studenti che hanno scelto come Università il Polo Pontino. 
 

“E’ il momento di ringraziare tutti voi per il grande supporto anche in termini di idee che ci offrite ogni giorno ha detto Stefano Pedrizzi, segretario generale di CSC Città Sport Cultura e ci consentono di affermare al meglio i valori della partecipazione e della socializzazione, con l’intento di avvicinare quanti più giovani allo sport ed integrarlo con le attività culturali in un connubio che riteniamo fondamentale per la crescita del territorio. Per noi di CSC promuovere lo sport per sostenere la cultura è una esperienza straordinaria che ci ha visto avviare iniziative come le borse di studio per gli studenti delle scuole superiori che praticano sport o le tante agevolazioni costruite insieme ai nostri partner per i ragazzi dell’università di Latina, così come lo straordinario successo della CSC STUDENT MARATHON”.           
 

Prima del brindisi finale e taglio della torta, è stato annunciato l’ingresso in Città Sport Cultura di un nuovo partner, un colosso come “Distretti Ecologici”, con i dirigenti presenti come ospiti alla cena e già sponsor di numerose squadre sportive professioniste, con i quali si lavorerà insieme per il calcio pontino ed in particolar modo sui settori giovanili. Annunciata anche la prima edizione del torneo di calciotto “University League”, la Champions League dedicata a tutti gli studenti della Sapienza con telecamere in campo, live streaming, highlights, tanta innovazione e non solo con testimonial e premi di eccezione. 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.