Il Comune di Latina e il SAI – Sistema Accoglienza Integrazione celebrano la Giornata Mondiale del Rifugiato del prossimo 20 giugno con un programma itinerante di iniziative che si svolgeranno nel weekend del 17-18-19 giugno.

Il primo appuntamento è per venerdì 17 giugno alle ore 18.30 presso i Giardini del Comune dove si terrà la presentazione del libro di Stefania Krilic “Ti porterò a Dakar, ma solo per pochi giorni” seguita da un dibattito al quale prenderanno parte le associazioni attive sul territorio nei processi di integrazione culturale e nelle attività di inclusione e accoglienza.

Sabato 18 giugno, sempre a partire dalle ore 18.30, nell’arena del Museo civico Duilio Cambellotti si svolgerà una serata dedicata all’arte, alla musica e alla lettura con i ragazzi e le ragazze inseriti nel progetto SAI – Sistema Accoglienza Integrazione.

Ultimo atto domenica 19 giugno al parco Vasco de Gama, dove dalle 18.30 verranno allestiti laboratori per bambini e letture animate, per poi concludere la giornata con una partita di calcio che vedrà scendere in campo da una parte i ragazzi del progetto SAI e dall’altra una squadra formata da esponenti dell’Amministrazione comunale.

«Abbiamo costruito un programma particolare – commenta la Vice Sindaco e Assessora al Welfare Francesca Pierleoni – che sarà itinerante in tre diversi luoghi della città, con momenti dedicati al mondo dell’associazionismo, ai ragazzi e alle ragazze del progetto SAI e alle famiglie che vorranno partecipare. Sarà un’occasione per tenere viva l’attenzione sulle storie di tutte quelle persone che, costrette a fuggire, hanno diritto di essere protette e di ricostruire le proprie vite in dignità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.