Silvia Coluzzi

Rimini – Il 28° Campionato Europeo di Trampolino premia in una straordinaria finale, la quattordicenne laziale Silvia Coluzzi. Abbiamo oggi un’assoluta Campionessa Europea junior nell’individuale femminile.

La prontezza di Silvia già proveniva da una gara di qualifica ad altissimo livello, e nel campionato europeo a sfoggiato un punteggio monstre, un 54.050 oltre la sua categoria giovanile.

L’atleta in forza al Busen Nettuno, allenata nel centro federale di Fano dal suo tecnico Matteo Martinelli, ha ricevuto così a Rimini, la prima medaglia europea individuale della disciplina per la Federazione Ginnastica d’Italia. Una quattordicenne, che lascia un segno nuovo nella storia del Trampolino italiano, festeggiata a gran voce sotto le note dell’Inno di Mameli all’interno della Fiera di Rimini.

Sul podio assieme alla nuova campionessa assoluta, l’intero staff in coro: il Direttore Tecnico Nazionale Giuseppe Cocciaro, il Team Event di Rimini 2022 Ermes Cassani, i compagni di Nazionale senior e junior – Isabella Murgo, Giorgia Giampieri, Sofia Pellissier, Samuele Patisso Colonna, Marco Lavino, Sofia Antoniani, Marco e Federico Tonelli, Andrea e Letizia Radaelli, Michele Ceccarini, Leonardo Cagnasso – i tecnici italiani Luigi Meda, Martina Murgo, Roberto Girelli, Andrea Anceschi e il fisioterapista Gabriele Francini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.