“Full” sulle spiagge del litorale pontino

Litorale pontino

Il ponte del 2 di giugno ha inaugurato l’arrivo di questa estate 2022 in un anticipo straordinario.

Si preannunciava positivo già qualche mese fa il pronostico di una stagione estiva, oltre che di uscita dalla Pandemia, anche in lista per il nostro territorio come meta balneare tra le più ambite.

Sicuramente il riconoscimento più evidente ed importante si è riversato nel cristallino delle acque. Ma non è tutto, infatti le nostre spiagge e cittadine del litorale, hanno saputo anche dimostrare di più: dal rispetto ecologico, ad uno sviluppo sempre più efficiente dei servizi, alla portata non solo del turismo estivo locale.

Nel 2022 le spiagge selezionate, oltre alla qualità delle acque, hanno dovuto anche rispettare un nuovo ed importante parametro inserito nell’ottica dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile da parte dell’ONU, ossia quello dell’impegno sociale e dell’inclusività. E le 10 località Bandiere Blu 2022 della costa laziale possono vantare di aver rispettato totalmente questo importantissimo parametro.

Nella regione Lazio,  la provincia di Latina vanta ben 8 località del suo litorale, a cui è stata confermata assegnazione della Bandiera Blu, e sono: Latina, Sabaudia, Terracina, San Felice Circeo, Fondi, Sperlonga, Gaeta e Minturno.

Conferma della posizione delle nostre acque, perviene anche dal decreto firmato dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, dove si possono individuare e classificare le acque destinate alla balneazione per la stagione balneare 2022.

Infatti, dalla mappa compaiono come i luoghi dalle acque più belle e sicure: Ostia, Nettuno, Latina, Sabaudia, Sperlonga. Si aggiungono poi i centri del Golfo di Gaeta e le isole pontine.

Al momento, e come già rilevato dall’amministrazione, la situazione della regione “peggiore”, si circoscrive ad Ardea.

Così è tracciato il panorama per le mete più vicine della nostra estate, aperta in questo week end di grande anticipo. Non si può che considerare quest’estate 2022, forse la vera e propria riapertura post-pandemica, ed un ritorno pieno alla normalità in spiaggia. Ricominciamo a riapprezzare al meglio l’estate, e da subito un mare sempre più blu!

di Valentina Spagnolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.