I successi ed i risultati nostrani di Domenica 15 Maggio alla Mezza Maratona di Latina

La Mezza Maratona di Latina, la scorsa domenica ha visto tantissimi partecipanti all’evento, confermando l’importanza e la risonanza dello stesso nel contesto nazionale. Nella competizione si sono confrontati assieme ai professionisti, i già riconosciuti talenti del nostro territorio.

Massimo Middei, classificato su 800 partecipanti 18° assoluto e 2° nella categoria M50, rappresentando la “Nuova Atletica Cisterna” con affiliazione e tesseramento Fidal, assieme a Simonetta Maurizi F60 prima classificata.

Dalle parole di Massimo, capiamo meglio anche cosa inizia a rappresentare questa competizione:

“La mezza maratona di Latina quest’anno è stata ad appannaggio dell’Organizzazione Fidal, che è riuscita a raccogliere vari partecipanti da tutta Italia, e nel numero copioso è stata un successo in partecipazione, soprattutto perché la provenienza dei corridori è pervenuta da tutta Italia.

Il percorso che offre Latina è spesso agevole, veloce e pianeggiante, ma le difficoltà sono state il caldo afoso questa volta che ha avvolto la città di Latina.

Nonostante l’anticipo alle 8.30, caldo pesante ed umido. Le prestazioni in termini di tempo sono salite infatti, proprio a causa della diminuzione della “ossigenazione”.

Molto affascinante la partenza nel campo “Coni” di Latina, con un giro di pista ad uscita verso Latina e mare, costeggiando Latina Lido sino Capoportiere e ritorno in Latina centro, sempre al campo “Coni”.

Partenza ed arrivo dalla pista di atletica, simbolico direi, proprio come negli eventi più importanti, nei campionati mondiali di atletica, le maratone. Molto simile la percorrenza del percorso, simulando le grandi olimpiadi ed i campionati, pur trattandosi di una mezza maratona.

L’organizzazione sta puntando a farla diventare in qualche anno una delle “classiche” nel contesto nazionale, e domenica già con 800 partecipanti, seppur con lo strascico del covid19, è la dimostrazione di questo orizzonte di sviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.