Roccagorga

Madre coraggio denuncia il marito per maltrattamenti. Il sindaco: “Costruita una rete di sostegno per lei ed i suoi figli”

Il sindaco di Roccagorga, Nancy Piccaro, interviene sulla triste vicenda di cronaca che nei giorni scorsi ha scosso il piccolo paese.

Una madre coraggio che denuncia il marito per maltrattamenti in famiglia e comportamenti a sfondo sessuale nei confronti dei figli minori.

“Una giovane donna originaria del Marocco che vive in Italia da moltissimi anni con la sua famiglia di origine ha trovato la forza di reagire alla violenza per amore dei figli, per il bisogno di tutelarli e permettere loro di crescere serenamente, al riparo da ogni forma di sopruso. Un comportamento forte e ammirevole ancor più perché proveniente da un’ambiente culturale e sociale che non riconosce alle donne la possibilità di ribellarsi di fronte a qualsiasi cosa il marito possa decidere o fare – afferma il sindaco Piccaro – La ragazza si è rivolta con fiducia alle istituzioni locali ed è stata subito accolta da me personalmente, da tutti coloro che si occupano di servizi sociali nell’ente comunale, dalla polizia locale e dalle forze dell’ordine.

Tutti insieme stiamo costruendo una rete di sostegno intorno a lei ed ai suoi figli per aiutarli a ritrovare la serenità perduta, per questo ringrazio le associazioni che si sono messe a disposizione per sostenere questa famiglia in ogni modo possibile. La violenza va condannata, sempre e comunque, ancor più quando rivolta verso i minori e Roccagorga, paese accogliente e solidale, saprà adoperarsi per dare sostegno e protezione ai bambini ed alla loro mamma”, conclude il primo cittadino di Roccagorga.











To Top