terracina

“Estate sicura”, proseguono i controlli nei fine settimana.

il 26 luglio 2021, a conclusione di specifici servizi di controllo del territorio svoltisi durante il fine settimana dai carabinieri della compagnia di terracina nell’ambito della “operazione estate sicura”, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, dei reati predatori nonchè al monitoraggio della circolazione stradale, i militari dell’aliquota radiomobile, delle stazioni carabinieri di sperlonga e maenza, in collaborazione con quelli della s.i.o. dell’ 8° reggimento carabinieri “lazio” deferivano in stato di libertà all’a.g. :

  • due soggetti, un 18enne ed un 21enne, sorpresi, a seguito di perquisizione veicolare e personale, in possesso di oggetti atti ad offendere ed arnesi idonei allo scasso. i prevenuti sono stati deferiti all’a.g. ai sensi dell’art.4 della legge 110/75 (porto di armi od oggetti atti ad offendere) ed art. 707 C.P. (possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli);
  • un 46enne, per guida in stato di ebbrezza alcolica, perché mentre era alla guida del proprio veicolo, coinvolto in un incidente stradale con feriti, risultava positivo agli esami alcolemici eseguiti  a mezzo etilometro. la patente di guida gli veniva ritirata;
  • un 24enne, per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, perché era alla guida del proprio veicolo che era stato coinvolto in un incidente stradale con feriti, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.  la patente di guida gli veniva ritirata.

nel corso del dispositivo in premessa venivano altresì:

  • controllate 718 persone e 510 automezzi;
  • effettuati 34 controlli con precursori etilometrici;
  • ritirate 2 patenti di guida;
  • elevate 24 contravvenzioni al c.d.s. ;
  • segnalate all’autorità prefettizia 3 persone trovate in possesso di grammi 0,55 di sostanza stupefacente tipo eroina e grammi 1,00 di hashish.










To Top