Latina

Pacifico, Cambiamo!: «Centrodestra unito scelga un candidato di sintesi che rappresenti una svolta per Latina»

La costante crescita di Cambiamo!, sia a livello locale sia a livello nazionale è oramai un elemento di ulteriore rafforzamento del centrodestra. A sostenerlo è la Senatrice pontina, Marinella Pacifico che proprio in questi giorni è stata impegnata in Senato nella discussione sul recovery Plan e nella conversione del decreto Sostegni ma non perde di vista il quadro politico amministrativo del capoluogo pontino. «Finora – spiega la Pacifico – il dibattito è stato tutto interno alla Lega, Fratelli d’Italia e in parte Forza Italia, ma credo sia il momento di coinvolgere attivamente anche il nostro partito che può dare un concreto contributo in termini di idee e di mezzi. 
In questo senso Cambiamo! vuole essere un ulteriore elemento di aggregazione per i moderati di Latina che sono di certo delusi da un sindaco che ha tenuto ferma la città per cinque anni, ostaggio di scelte ideologiche che nulla hanno a che fare con la sensibilità dell’elettorato pontino come dimostrano anche gli ultimi risultati elettorali e come dimostra anche il primo turno delle amministrative 2016 dove se il Centrodestra di fosse presentato unito avrebbe vinto al primo turno con il 54% dei consensi. Per questo motivo è importante scegliere al più presto, tutti insieme, un candidato di sintesi che sappia rappresentare al meglio tutte le forze della coalizione e offrire a Latina un’alternativa credibile alla deriva di questi 5 anni di immobilismo totale.
Cambiamo! è disponibile a dare un fattivo contributo di idee e uomini, seguendo quella stella polare che è la competenza e l’onestà.
Crediamo che Latina meriti di essere governata da un Sindaco che sia espressione di una maggioranza politica e non solo elettorale ed è per questo che chiediamo un tavolo di confronto a tutte le forze di centrodestra, per arrivare alle elezioni con una squadra coesa e rappresentativa.











Le Più Lette

To Top