LA sport

Ecocity Futsal Genzano chiude la Regular Season con grandi emozioni

Gran finale per l’Ecocity Futsal Genzano, che chiude in bellezza la Regular Season del girone F imponendosi sul Futsal Senise.
Grandi emozioni nel dopo gara con la targa di ringraziamento al Presidente Luca Seccamonte del Genzano C5, con cui sta per partire un grande progetto sportivo e con l’addio al calcio giocato per Simone De Bella.

Ma andiamo per ordine: un Ecocity rigenerato ha chiuso la pratica Futsal Senise con quattro gol. Non un squadra, quella del Senise, che è venuta in gita a Genzano, visto che con i tre punti avrebbero ottenuto la salvezza diretta, senza passare per il playout.
Ma le danze le apre Lara al 17′, che si libera a centrocampo e lascia partire il destro, la palla si insacca alla sinistra del portiere.
Si passa al secondo tempo, l’Ecocity cerca il gol sicurezza, ci pensa De Bella al 16’ della ripresa, sigillando con un gol pesantissimo il suo addio al calcio giocato.

Senise prova l’arrembaggio con il portiere in movimento, ma Chinchio intercetta e sfodera la sua specialità, il tentativo in porta diretto, e fa centro: 3-0.

C’è spazio nel finale per Vinicius Sardella, che sta facendo un gran lavoro in casa Ecocity. E’ lui a concludere il match: Cardoso lo serve dalla sinistra e per lui è tutto facile: 4-0.

Ma la festa non finisce qui, perché la società vuole in campo Luca Seccamonte, Presidente del Genzano C5 per consegnare una targa per ringraziarlo del sostegno in questo anno difficile per la Società di Tuccillo e per il progetto che sta per nascere proprio a Genzano, all’insegna dello Sport.

Finale con tutti i giocatori dell’Ecocity Futsal, in rappresentanza anche di tutto il movimento del Futsal che festeggiano un emozionatissimo Simone De Bella, che ha concluso (in bellezza) la sua esperienza calcistica, con quest’ultima gara.
Mentre grandi giocatori “le appendono al chiodo”, giovani ragazzi si innamorano di questo sport. Emozionante, durante il pre gara, coach De Bella che annuncia l’inserimento del roster di Gennaro Tuccillo. Innamoratissimo di questa disciplina, ha ricevuto lo scorso sabato un importate testimone ed ha debuttato in Serie B, giocando l’ultimo minuto di gara. A lui e a tanti giovani, la responsabilità di portare avanti e onorare il movimento.

E ora occhi puntati sui Playoff: l’8 maggio, la sfida contro AP Calcio.











Le Più Lette

To Top