latina

Il cardinale Pietro Marcellino Corradini, di Sezze, dichiarato Venerabile: la gioia della diocesi pontina

La Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, che ha dato i natali al cardinale Pietro Marcellino
Corradini (Sezze, 1658 – Roma, 1743), si rallegra e si unisce alla gioia delle Suore Collegine della
Sacra Famiglia, istituto religioso da lui fondato che ha promosso la causa di beatificazione, per il
riconoscimento delle sue virtù eroiche stabilito oggi per decreto della Congregazione per le Cause dei
santi, su autorizzazione di papa Francesco. Da questo momento il cardinale Corradini ha il titolo di
Venerabile e può essere proposto come modello e guida a tutti i fedeli.
Nel corso della sua vita e anche nello svolgimento del servizio presso la Santa Sede, in numerosi
e delicati incarichi, e come pastore della diocesi di Frascati, il centro lepino di Sezze ha visto il cardinale Corradini sempre attivo in opere di carità e di attenzione agli ultimi, in particolare nel campo
educativo. Si deve alla sua iniziativa la fondazione dell’Istituto Conservatorio che oggi porta il suo
nome, il quale aveva lo scopo di accogliere e istruire i bambini delle famiglie meno abbienti. Un
impegno, quest’ultimo, che evidenzia la grande attualità della figura del cardinale Corradini.
La diocesi pontina invita i fedeli a unirsi nella preghiera per chiedere al Signore la grazia di vederlo
presto beato.











Le Più Lette

To Top