velletri

FondArC, il presidente Tullio Sorrentino fa gli auguri alla città di Velletri

Si chiude un anno intenso e pieno di attività, nonostante la pandemia, per la Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri. L’Ente, che gestisce la Casa delle Culture e della Musica e il Teatro Artemisio-Volonté, è adesso presieduto da Tullio Sorrentino, subentrato nel mese di ottobre alla guida della Fondazione. Proprio il presidente ha voluto rivolgere un augurio di buone festività alla cittadinanza, soffermandosi sul delicato momento storico soprattutto per il mondo della cultura. “La Fondazione e tutti i membri del CDA, composto dal vice-presidente Italo Ciarla e dai consiglieri Guido Ciranna, Vera Dani, Carlo Palliccia, Carlo Guglielmi, Sara Di Luzio, Danilo Rossi, Sergio Giri, desiderano fare gli auguri a tutti i veliterni”, ha esordito Sorrentino, “nella speranza che l’anno in arrivo sia migliore di questo 2020. Un pensiero particolare e accorato voglio rivolgerlo a tutti gli operatori del mondo del teatro, della musica, del cinema, dell’arte, costretti a fermarsi o a lavorare in altre forme”. Tullio Sorrentino ha voluto poi ricordare i progetti immediati della Fondazione, al lavoro da mesi per proseguire una programmazione degna della città di Velletri e del suo pubblico: “Stiamo pianificando attività in streaming, non è la stessa cosa ma ci consente di mantenere un contatto diretto con le persone. Abbiamo patrocinato il concerto di Natale, la rassegna di danza è stata un’ottima esperienza, come è prestigiosa e unica nel suo genere la collaborazione internazionale con Carlo Grante”. “Inoltre”, ha aggiunto, “cominceremo ad aprirci sempre più a diverse forme di collaborazione con le Associazioni del territorio, che vanno coinvolte in maniera attiva e specifica con le loro professionalità nell’organizzazione e nei progetti della Fondazione”. Il presidente ha espresso poi la propria gratitudine ai tre soci della Fondazione, sempre in prima linea nel seguirne le attività: “Voglio ringraziare il Comune di Velletri, la Banca Popolare del Lazio e la Casa di Cura Madonna delle Grazie, i tre soci della FondArC con la quale abbiamo costruito un ottimo percorso e stiamo continuando a gettare le basi per un futuro importante”.

Rocco Della Corte











Le Più Lette

To Top