Latina

Indossa dei capi d’abbigliamento e tenta di uscire dal negozio senza pagarli, arrestato un giovane romeno

Gli uomini della Squadra Volante hanno tratto in arresto un cittadino straniero, di nazionalità romena, responsabile di tentato furto aggravato all’interno del negozio “Oviesse”, ubicato all’interno del Centro Commerciale “Latina Fiori”. 

L’uomo, identificato per T.D.S. di anni 23, pregiudicato, dopo aver prelevato alcuni capi d’abbigliamento dagli scaffali dell’esercizio, si era recato all’interno dei camerini e, dopo aver staccato le apposite placche antitaccheggio, aveva indossato i capi sotto i propri vestiti cercando di varcare l’uscita del negozio senza pagare la merce.

Tutte le sue manovre non sono però sfuggite ad uno degli addetti all’antitaccheggio del negozio, che, prima che l’uomo riuscisse a guadagnare la fuga, è riuscito a fermarlo facendo intervenire sul posto gli uomini della Squadra Volante che, constatato il tutto, lo hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato.

Nella circostanza è stato anche sequestrato un coltello, utilizzato dall’arrestato per staccare  dagli abiti le placche antitaccheggio.

Dell’avvenuto arresto è stato dato avviso al Sostituto procuratore presso il Tribunale di Latina, il quale ha disposto che l’arrestato venga trattenuto presso le Camere di Sicurezza della Questura, in attesa del rito direttissimo che si svolgerà nella mattinata del  14 novembre p.v..  















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top