Aprilia

Loas, Calandrini (FdI): non si perda tempo per una soluzione normativa

La situazione della Loas di Aprilia va affrontata in fretta, eppure, passata la fase acuta dell’emergenza, l’amministrazione sembra essere rimasta in stallo. Nonostante ci sia bisogno di un intervento di tipo legislativo, oltre che di tipo urbanistico, nulla sembra essersi mosso.
Questo atteggiamento mi lascia perplesso. Ho condiviso con il sindaco Terra le preoccupazioni per il territorio di Aprilia, invaso da siti per la lavorazione e lo stoccaggio di rifiuti. Mi è stata da lui illustrata una situazione in cui per i sindaci è difficile poter intervenire per difendere i propri comuni a causa delle leggi vigenti.
Avevamo concordato di poter lavorare congiuntamente su ipotesi di modifiche normative che vadano a favore degli enti locali, coinvolgendo parlamentari del territorio e comitati cittadini. Non è arrivata alcuna convocazione dal sindaco, il confronto si è fermato, ed è un peccato perché si sta perdendo tempo quando al territorio servono risposte rapide.
Invito il sindaco Terra a manifestare chiaramente le sue intenzioni rispetto agli impegni presi, altrimenti quale rappresentante di questo territorio, e a seguito delle sollecitazioni che mi arrivano dai cittadini esasperati, dovrò prendere iniziative autonome.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini











Ultime Notizie

To Top