Latina

I futuri infermieri aprono l’anno accademico donando il sangue

Una giornata dedicata alla sensibilizzazione  sul significato della “donazione del sangue”. E’ quella cui hanno dato vita, a partire da questa mattina, i rappresentanti del corso di laurea in Scienze Infermieristiche della Sapienza Polo di Latina, diretto dalla Dott.ssa Ernesta Tonini, in collaborazione con la sezione dell’Avis di Latina, guidata dal presidente Dott. Emanuele Bragato.

La giornata si è aperta con la donazione del sangue da parte degli studenti, seguita da una mini conferenza nel salone della sede Avis di Latina, alla presenza di una rappresentanza degli studenti di Scienze Infermieristiche, e, oltre a Tonini e Bagnato, anche del Prof. Giuseppe Cavallaro, presidente  dello stesso corso di laurea. E’ stata questa, infatti, l’occasione per dichiarare l’apertura ufficiale dell’anno accademico da parte del Prof. Cavallaro, che ha portato i saluti del preside e descritto le caratteristiche del corso, mentre circa duecento studenti del corso di laurea di Latina erano collegati in videoconferenza praticamente da ogni parte d’Italia. Alla conferenza dedicata all’importanza della donazione e dei suoi riflessi di carattere professionale e sociale, hanno preso parte anche: il Prof Francesco Equitani, Direttore UOC  del Centro Trasfusionale Azienda USL di Latina, Anna Maria Visco Coordinatrice Infermieristica Unità di Terapia Intensiva Neonatale e vice presidente della sezione comunale AVIS, e il dott. Fabio Benvenuti, esperto di comunicazione e rappresentante dell’Associazione DIAMANTE aps.

“E’ importante informare e sensibilizzare la popolazione, soprattutto i giovani, sul tema della donazione. Per questo – ha detto la dott.ssa Tonini –  in qualità di  Direttore del corso di laurea, anche quest’anno nonostante le restrizioni, ostacoli e difficoltà dovute al periodo storico che stiamo vivendo per combattere il coronavirus, con grande entusiasmo partecipativo abbiamo organizzato in modalità blended learning questa videoconferenza nel rispetto delle norme anticovid, che è anche la giornata universitaria della donazione del sangue. C’è bisogno di una considerevole ed importante azione culturale per diffondere i principi solidaristici universali e della donazione di sangue. Non solo per convincere a donare volontariamente e disinteressatamente, ma per formare nella popolazione una coscienza condivisa. Mi sento di dire che scopro nei giovani tanta sensibilità verso questa tematica, negli ultimi anni c’è stato un aumento in percentuale  a livello nazionale della donazione da parte dei giovani dai 18 ai 25 anni. Sicuramente noi, come polo di Latina e come territorio provinciale, abbiamo contribuito ad alzare la percentuale con le tantissime donazioni negli ultimi anni. Formare oggi operatori sanitari ed infermieri richiede una grande responsabilità in un momento in cui si va sempre di più verso competenze avanzate,  specialistiche  con l’implementazione della figura dell’infermiere di comunità e di territorio nella presa in carico della persona con le sue fragilità”.

Il presidente Bragato ha evidenziato l’importanza della collaborazione che in questi anni si è instaurata con il corso di laurea, che ha dato vita ad una manifestazione di solidarietà umana e di sensibilità verso l’atto della donazione, ringraziando i partecipanti e tutti gli studenti cha hanno partecipato e  ponendo l’attenzione su quanto sia importante informare tutti i cittadini su quanto ci si adoperi come associazione per sensibilizzare le istituzioni. 

Il Presidente, nell’ambito della giornata ha consegnato  alla dott.ssa Ernesta Tonini un distintivo ed un” RICONOSCIMENTO AL MERITO” per la disponibilità e l’impegno profuso nel promuovere i valori associativi nel progetto dedicato all’AVIS da parte del Corso di laurea di Infermieristica.

Molto interessanti e apprezzati anche gli interventi specialistici degli altri ospiti, mentre la mattinata è stata caratterizzata dalle donazioni di sangue da parte degli studenti, il tutto nel rispetto delle norme di sicurezza.















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top