Cisterna

Defibrillatori in dono alla Croce Rossa in memoria dello skipper Alessandro Paolucci

Nel ricordo dello skipper Alessandro Paolucci, ieri, i familiari hanno consegnato alla Croce Rossa Italiana un defibrillatore acquistato con le donazioni raccolte nel giorno dei funerali del 40enne di Cisterna. Una cerimonia composta ed emozionante alla quale erano presenti Alfredo ed Italia, i genitori di Alessandro, il fratello Antonio, la cognata Antonella e i nipoti Aurora e Francesco, oltre al direttivo locale della Cri. Un gesto sociale e di grande generosità che descrive al meglio il carattere di un ragazzo a cui in città volevano tutti bene, sempre sorridente e disponibile, oltre che uno skipper, Alessandro Paolucci era un broker finanziario e impegnato come dirigente in attività sportive locali. Una giovane vittima della strada, tragicamente scomparso in un incidente automobilistico mentre era alla guida della sua Mini Paceman lo scorso 11 luglio, la notizia sconvolse l’intera comunità di Cisterna. Ieri erano presenti molti amici che lo hanno voluto ricordare con un lungo applauso, dopo le parole della responsabile locale Lina Merolla e di Giancarlo Rufo coordinare provinciale di Croce Rossa Italiana. La cerimonia di donazione del defibrillatore insieme al kit di soccorso per dotare una squadra di soccorso si è tenuta presso la sede di via Ugo LaMalfa presso il popolare quartiere San Valentino. “Alessandro condivide a pieno questa iniziativa – racconta il suo amico di sempre Alessandro – lui è vivo, è tra noi, non ci ha mai lasciati”. “La donazione della famiglia di Alessandro Paolucci – queste le parole di Giancarlo Rufo responsabile provinciale Cri – ci aiuta ad aiutare. Spesso siamo presenti in occasioni in cui è necessario garantire il servizio sanitario, ad oggi possiamo equipaggiare una squadra in più al servizio della città”.

Fonte IL MESSAGGERO Latina a firma Daniele Ronci

“La tragica e improvvisa scomparsa di Alessandro ci fa star male ogni giorno. Alessandro ripeteva “Ad ogni istante con il sorriso…”, Vogliamo che queste parole siano il punto di partenza per trovare un po’ di pace e sollievo pensando, che grazie a tutti coloro che amano Alessandro, questa donazione possa dar gioia e speranza di vita a chi purtroppo ne avrà bisogno, così da far restare sempre vivo il ricordo di Alessandro. Grazie”.

La Famiglia Paolucci















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top