Cisterna

Melchionna-Innamorato: “Carturan continua ad identificarsi con gli stessi progetti incompiuti di 20 anni fa”

“Nell’ultimo consiglio comunale si sono approvate le tariffe della Tari identiche a quelle del 2019 malgrado il nostro gruppo politico fin da aprile avesse richiesto la riduzione per il 2020 della tassa sull’immondizia per le attività chiuse durante il lockdown e per le famiglie, e malgrado la legge preveda la riduzione, così come hanno fatto tutti gli comuni.

Ma il sindaco e la sua maggioranza ignorano la legge e approvano un emendamento, se così lo vogliamo definire, di due righe semplici, dove si impegnano a ridurre le tariffe per una cifra che non spiegano da dove derivi.

E visto che il sindaco non si preoccupa dei cittadini, ma solo di alcuni cittadini-imprenditori, il punto sulla Gisi ha scatenato il suo interesse e reso soddisfatto di aver raggiunto il suo scopo con la sua approvazione.

Nel 2006 il nostro sindaco, ha voluto fortemente questo progetto impegnando tecnici e imprenditori da sempre vicini a lui, addirittura alcuni di questi erano suoi consiglieri e assessori, mentre oggi fa finta di non sapere, non solo, ignorava che alcuni soci di allora della società Gisi fossero coinvolti in vicende giudiziarie.

La società Gisi e il sindaco Carturan 14 anni fa firmavano una convenzione che prevedeva il completamento delle opere entro 3 anni e che avrebbe restituito alla comunità di Cisterna un cinema-teatro e parcheggi nell’altra buca, quella antistante il nuovo comune, che invece hanno pagato i cittadini, pena una grossa sanzione.

Non si è realizzata l’opera e non si è incassata la grossa sanzione perché la fidejussione presentata dalla Gisi era falsa, non si capisce perché il sindaco non si è interessato a far rispettare gli accordi della convenzione.

Oggi Carturan scende nella buca per fare la foto con i rappresentanti della Gisi, la stessa società che in tutti questui anni non ha nemmeno ripulito la buca né l’ha tenuta in sicurezza.

A distanza di tre anni dalla vittoria delle elezioni, il ritorno di Carturan continua ad identificarsi con gli stessi progetti incompiuti di 20 anni fa e la speranza è che i progetti non abbiano il triste epilogo della Good Year, del rifacimento del corso e delle piazze abbandonate, tutto a spese dei cittadini, mentre le periferie sono sempre più dimenticate”.

Consiglieri Innamorato Maria Melchionna Gerardo















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top