Cori

EnergyFun un progetto di comunità che coinvolge l’intero territorio comunale

L’ottimo riscontro del centro estivo EnergyFun nel periodo luglio – agosto 2020, nonché l’elevata richiesta di una pronta replica da parte di tante famiglie, hanno indotto le associazioni organizzatrici di questa esperienza (APS Polygonal e ASD Gymnastica Julia) a riproporne una nuova versione nel periodo a cavallo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Grazie anche al contributo ottenuto tramite avviso pubblico del Comune di Cori, che recepiva quanto previsto dall’art.105 del Decreto Rilancio, è nato il Pre-scuola EnergyFun 2020. Mentre l’edizione precedente si è sviluppata a Giulianello, tra l’impianto sportivo di Colle Pescara, il centro storico e il Monumento Naturale Lago di Giulianello, quella attuale si è svolta tra il Palasport di Stoza e le vie della città di Cori dal 14 al 30 settembre. I ragazzi hanno avuto modo di fare attività sportiva e di partecipare ad un variegato numero di laboratori creativi.

Due esperienze diverse, dunque, ma accomunate dal nome e dalla voglia di lasciare ai piccoli momenti di divertimento e di crescita personale.

EnergyFun è stato un progetto di comunità, volto a coinvolgere non solo i partecipanti ma l’intero territorio comunale. Tra le varie attività che si sono svolte nell’edizione settembrina, c’è da annoverare il progetto del Pedibus, un bus il cui motore sono i piedi e le gambe dei bambini che, accompagnati da adulti volontari, a partire da questo anno scolastico, si dirigeranno ogni mattina verso le scuole elementari. Nel corso di EnergyFun, infatti, i partecipanti, equipaggiati di tutti gli “accessori” del Pedibus (hanno costruito con materiale di recupero e la loro fantasia il volante, i sedili e tanto altro) hanno posizionato – partendo da Piazza della Croce e camminando fino alle scuole elementari – delle piantine con un piccolo cartello che simboleggiano le fermate di questo particolare e bellissimo mezzo di trasporto.

È nata così la linea #pedibus Piazza della Croce – Scuole Elementari, alla quale ne sono seguite altre due: Piazza Signina – Scuole Elementari e Piazza Ninfina – Scuole Elementari. Diverse piantine sono state “accolte” dai cittadini, che si sono presi l’impegno di prestarle tutte le cure del caso.

La linea di Piazza della Croce è nata il 17 settembre 2020, precedendo di un giorno la celebrazione della Giornata internazionale a scuola a piedi, campagna ATA (Associazione Traffico e Ambiente), rientrante nella Settimana Europea della mobilità e volta a valorizzare un momento prezioso per i bambini, dove si stringono amicizie e si raggiunge l’autonomia. Il Pedibus è inoltre parte del Festival Nazionale dello Sviluppo Sostenibile (22 settembre – 8 ottobre 2020 in tutta Italia).

Il pedibus è questo: aggregazione, conoscenza del territorio, ecologia, sicurezza, divertimento. Gli stessi valori che EnergyFun intende continuare a trasmettere, non solo (come già accennato) ai partecipanti, ma ad un territorio ogni giorno vissuto da migliaia e migliaia di persone. Si tratta di un progetto che Cori ha già conosciuto in passato e che ora intende ripristinare, nella speranza di renderlo duraturo nel tempo.

Nel corso di #EnergyFun, uno spazio è stato dedicato anche alla prevenzione anticovid. Nella giornata del 27 settembre 2020, infatti, si è tenuta una formazione condotta da Ausilia Sicurlav SRL, rivolta a no-profit, volontari, associazioni dilettantistiche sportive, commercianti, ristoratori e piccole attività, con tanto di rilascio di attestato di partecipazione.

Il disegno è chiaro: sostenere la normalità quotidiana, ma garantendo strumenti e buone pratiche alla comunità locale affinché gli effetti devastanti della pandemia possano essere ridotti al minimo.  















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top