Cisterna

Innamorato-Melchionna: “Maggioranza allo sbando”

“Il Sindaco Carturan ad ogni consiglio comunale annuncia la crisi politica, nell’altro consiglio la crisi era innescata dal voto di astensione della Lega sulla questione Giafra, ieri invece la crisi scaturiva dal voto contrario di parte di Fratelli d’Italia su un documento a firma dei capigruppo di minoranza allargato alla maggioranza, documento a tutela degli imprenditori agricoli sul problema delle coltivazioni dei kiwi.

Sulla votazione della proposta si spacca Fratelli d’Italia e il vice sindaco Sambucci irritato abbandona l’aula perché si sa, i kiwi sono affar suo, e nessun altro deve fare proposte anche se per il bene della categoria degli agricoltori e così si perde l’occasione di portare un documento approvato all’unanimità.

Sulla presentazione del nuovo DUP, si perché quello approvato a maggio lo avevamo impugnato davanti al TAR noi del gruppo Innamorato/Melchionna e dal PD per gravi errori di procedura e evidenti errori formali costringendo l’assessore a rifare tutto daccapo per evitare il giudizio del tribunale amministrativo, il sindaco abbandona di nuovo l’aula evitando imbarazzi sulla sua evidente incapacità di amministrare.

Sulle ennesime variazioni di bilancio e in particolare quella di 85mila euro per l’Estate Cisternese il nostro gruppo politico ha chiesto di verificare le spese, perché non si capisce, e nessuno risponde, come sia possibile annullare la metà degli eventi programmati, tra cui il famoso concertone di Facchinetti, e spendere la stessa cifra prevista, semmai ci saremmo aspettati un risparmio! L’assessore al Bilancio Di Candilo continua a ripetere che sono decisioni della maggioranza, ma i soldi sono dei cittadini mica i suoi!

Ieri sera e dopo 3 anni dalla vittoria delle elezioni, la maggioranza si dimostra inadeguata e incapace di governare, i consiglieri di maggioranza spesso non sanno ciò che votano infatti alla votazione delle variazioni di bilancio vanno in tilt propongono prima il ritiro del punto, poi la sospensione del consiglio comunale ma poi votano tutte le delibere che il sindaco Carturan ha evitato accuratamente di votare in giunta.

E’ tempo che capiscano i consiglieri di maggioranza che sono stati eletti dai cittadini per risolvere i problemi di tutta la città e non per fare festicciole di quartiere tanto per tenere a bada i cittadini e 85mila euro per le feste perché non sono stati invece destinati per diminuire le tasse o per aiutare le famiglie in difficoltà?

Caro sindaco, il tempo è già scaduto da un pezzo con ripetuti annunci di dimissioni per impossibilità di governare una maggioranza litigiosa mentre Cisterna aspetta ancora”.

Consiglieri Innamorato Maria Melchionna Gerardo















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top