Aprilia

“Lazio dei Fuochi”, un convegno per fare chiarezza sul caso Loas

“Con il rogo della Loas e gli alti livelli di sostanze inquinanti registrati dai tecnici, gli annosi problemi ambientali di Aprilia sono diventati un caso. La città è circondata da aziende a rischio di incidente rilevante, con piani di sicurezza caratterizzati ancora da troppi vuoti, e da troppe realtà considerate meno rischiose ma che nei fatti diventano fonti di disastri. Dopo l’incendio alla Eco – X, cosa è cambiato per gli abitanti della fascia territoriale tra Pomezia e Cisterna che racchiude diversi nuclei industriali in continua evoluzione?

Venerdì, con l’aiuto di esperti di primo piano, cercheremo di approfondire la normativa del settore e fare chiarezza sulle informazioni frammentarie che stanno circolando in queste ore. Vogliamo fornire ai cittadini ed ai comitati che li rappresentano gli strumenti per comprendere le diverse sfaccettature e giungere ad una proposta di lavoro per il futuro. Il senso di questo convegno è proprio quello di evitare a tutti i costi che il Lazio diventi una nuova terra dei fuochi. Nessuno, né tecnici né politici, davanti a questo scempio, può girarsi dall’altra parte”. Lo dichiara Raffaele Trano, deputato della provincia di Latina e promotore del convegno Lazio dei Fuochi che avrà luogo venerdì 28 agosto presso l’Hotel Enea di Aprilia a partire dalle 17 e 30.















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top