Cisterna

A tu per tu con il Direttore Generale Davide Lemma: “La Pro Cisterna merita un lavoro serio e capillare”

Pro Cisterna 1926 a pieno regime in vista della Stagione 2020-2021. Abbiamo chiesto al Direttore Generale Davide Lemma come procede il nuovo corso della storica società di Cisterna.

Tantissima esperienza e caratura professionale per questo personaggio del mondo del calcio che non ha bisogno di presentazioni.
Non si può certo parlare di questo massimo dirigente come di un baciato dalla fortuna, perché Davide Lemma ne ha fatta di gavetta e oggi offre alla Pro Cisterna 1926 un bagaglio notevole di esperienza.

Da Presidente della Società Sportiva Borgo Santa Maria, al suo percorso nel Latina Calcio, dove ha cominciato come magazziniere, per poi ricoprire molteplici ruoli fino alla carica di Direttore Generale della società pontina fino in Serie B.

Presentato ufficialmente nella conferenza stampa dello scorso sabato, ma al lavoro da tempo dietro le quinte al fianco della Presidentessa Pichi, per creare un grande progetto tra presente e futuro, con uno staff di tutto rispetto.

Salve, Direttore, in conferenza stampa sembrava emozionato come ad un debutto assoluto, nonostante la sua esperienza. E’ sempre come una prima volta?

Sì, emozionato perché come detto in conferenza è una piazza dove non si può sbagliare.

Quanto conta la gavetta per un ruolo direzionale importante come il suo?

Diciamo che nelle varie società in cui sono stato, ho ricoperto tutti i ruoli, presidente, magazziniere, dirigente accompagnatore, addetto all’ arbitro, team manager, responsabile marketing, direttore generale, con dei compiti anche in Lega. Sono stati tutti ruoli che mi hanno dato grandi soddisfazioni. Tutto questo mi ha fornito un bagaglio prezioso e tutte le proprietà con cui ho lavorato sono state importanti per me.

La società ha presentato Mister Ghirotto alla guida della prima squadra con il proprio staff, a che punto siamo con la definizione della rosa? Avremo presto notizie ufficiali?

Presto ci saranno altri innesti e soprattutto, stiamo lavorando per la definizione di un altro calciatore di rilievo. La Rosa è competitiva e sono molto contento dei ragazzi che sono stati confermati e dei nuovi arrivati.

Che effetto fa ritrovarsi con Mister Ghirotto ed il suo staff?

Ghirotto è un amico, una persona con qualità umane e tecniche importanti. Poi è consapevole che spesso il tecnico viene giudicato dai risultati. Ma questo vale per lui, per me, e per tutti gli altri.

Si è lavorato già molto sottotraccia in questi giorni, ha avuto il tempo di conoscere la nuova Presidente della Pro Cisterna 1926: se dovesse usare un aggettivo per definirla, quale sarebbe?

La Presidente ha una marcia in più. Ha lavorato molto per ottenere la Pro Cisterna. Diciamo che è una sua creatura. Ti trasmette positività e poi ha straordinaria competenza. Io la supporto con grande piacere, sperando di soddisfarla professionalmente. Più che un aggettivo, sceglierei il titolo di un film di Marco Giallini: “Io Sono Tempesta”.

Cosa devono aspettarsi i tifosi nell’immediato e nel futuro dalla nuova Pro Cisterna 1926?

È stata una grande emozione per me essere accolto dalla tifoseria in modo caloroso, ma so che i risultati sul campo devono essere importanti, perché è quello che meritano. Tante volte non conosciamo i sacrifici che fanno e le emozioni che provano i ragazzi per la loro squadra. Questo ci deve far lavorare con grandissima serietà. Ripeto, La Pro Cisterna merita un lavoro serio e capillare. Di sicuro dal magazziniere Angelo a tutti noi, faremo in modo che la nostra Presidente sia orgogliosa del nostro lavoro. Non posso non ringraziare il marito Vincenzo Tuccillo per il grande supporto, il Sindaco Mauro Carturan, il Vicesindaco Vittorio Sambucci e le altre persone che in silenzio stanno facendo un grande lavoro. Forza Pro Cisterna!















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top