Latina

Il Sindaco: «Atto grave, siamo vicini alla Consigliera Ciolfi»

La notizia dell’arresto dei due presunti responsabili dell’incendio appiccato a settembre scorso all’auto di famiglia della nostra Consigliera Maria Grazia Ciolfi è qualcosa di inquietante per i particolari che sono emersi questa mattina.

Se venissero confermate le risultanze investigative, si tratterebbe di un atto intimidatorio di una gravità assoluta ai danni non solo della Consigliera Ciolfi, ma di tutta una Amministrazione che si è sempre schierata dalla parte della legalità e che continuerà a farlo senza alcuna esitazione.

Ringrazio l’Arma dei Carabinieri per aver fatto chiarezza su questa vicenda e per rispetto nei confronti degli inquirenti non aggiungo altro in attesa degli sviluppi futuri dell’inchiesta. A Maria Grazia Ciolfi va tutta la vicinanza e solidarietà non solo del Comune, ma dell’intera città di Latina.

Damiano Coletta

Sindaco di Latina











Le Più Lette

To Top