Cisterna

Il Maggio dei Libri Sintagma è online

Se Leggo scopro: gli autori “scoprono” i loro libri e con essi il proprio territorio

Ciak si legge. E’ iniziato il Maggio dei Libri Sintagma che quest’anno dalle piazze, biblioteche o palazzi storici si è trasferito online.
Seguendo la traccia dell’edizione 2020, “Se leggo scopro”, è partita la rassegna di incontri video online in cui gli autori dell’editrice Sintagma “scoprono” i loro libri, raccontando gli spunti, gli intenti, la storia e leggendone qualche estratto.
Ma la “scoperta” non si limita alla promozione della lettura, bensì anche a quella del territorio. Infatti i titoli scelti per questo “Maggio dei Libri” hanno tutti a che fare con la storie e le storie del territorio pontino.
La rassegna ha preso il via questa settimana con Beatrice Cappelletti che racconta il suo libro “La Leggenda della Bella Ninfa” con le bellissime illustrazioni di Luciano Bracci, un’antica leggenda ambientata in un luogo da favola ma che invece è realtà: Ninfa.
Seguiranno Giancarlo De Petris con “Viaggio nella Terra Pontina”, Alessandra Corvi con “Ninfa eterna metafora del tempo perduto. Il giardino segreto di donna Lelia”, Rosella Tacconi con “Dieci Racconti 10” e Lucia Fusco con “Come acqua amara”
L’appuntamento è sulla pagina facebook e web dell’associazione Sintagma diretta da Mauro Nasi.IL LINK DEL VIDEO: https://www.facebook.com/ass.Sintagma/videos/2940084312774454

www.facebook.com/ass.Sintagma
www.sintagma.site











Ultime Notizie

To Top