Gaeta

Barbiere riceve i clienti nonostante le prescrizioni per il contenimento dell’emergenza epidemiologica

La Polizia di Stato – Questura di Latina, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio volti a verificare il rispetto delle disposizioni governative per il contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto,  nell’odierna mattinata ha constatato che una nota barberia di Gaeta era in attività, in spregio alle precauzioni vigenti.

Gli agenti del Commissariato di Gaeta hanno accertato che l’accesso alla barberia avveniva tramite la porta di servizio posta sul retro del locale, non visibile dall’ingresso principale, in quanto si apriva nel cortile condominiale interno. Una volta nell’esercizio, i poliziotti hanno sorpreso il barbiere nel mentre stava appunto tagliando i capelli ad un cliente, mentre un secondo cliente era tranquillamente in attesa del suo turno.

Sono stati quindi elevate le previste contestazioni amministrative per violazione del D.L. n. 19/2020, rispettivamente per il barbiere e per il primo cliente, residente a Gaeta, mentre per il secondo cliente, addirittura giunto dal vicino Comune di Formia con la propria autovettura, è stata contestata la prevista sanzione, aumentata per lo spostamento non giustificato mediante l’utilizzo di un veicolo.











Le Più Lette

To Top