Cisterna

Emergenza Psicologica Covid-19 per operatori sanitari e Protezione Civile

Le mascherine non lasceranno segni sui visi, ma nella psiche delle tante persone coinvolte nell’emergenza.

Medici, infermieri, operatori sanitari, volontari della protezione civile che operano ogni giorno sul campo per fronteggiare l’emergenza sono esposti ogni giorno a morte e dolore.

E per molti tale condizione è traumatica e viene definita esposizione da trauma secondario e/o trauma vicario.

E’ il trauma di chi deve guardare l’inguardabile (Lingiardi) ed intervenire in tale condizione.

Esposizione a sofferenza e morte, senso di impotenza, colpa per non riuscire a salvare vite, allerta continua, esposizione al pericolo, genera uno stress così forte per il nostro sistema psichico al quale è spesso difficile reggere.

Ogni medico, infermiere operatore , volontario deve far appello alla parte più forte di Sè, combattere nel quotidiano, resistere, lontano dalle proprie famiglie dai propri cari. Con la paura di contagiarli o di ammalarsi e morire.

Affrontare tale dolore paura ed impotenza richiede un consumo continuo di risorse fisiche e mentali eccezionale.

Ed è per questo che il nostro studio psicologi di 𝗖𝗶𝘀𝘁𝗲𝗿𝗻𝗮 𝗱𝗶 𝗟𝗮𝘁𝗶𝗻𝗮 avvalendosi di strumenti di gestione dell’emergenza psicologica e di tecniche di intervento come l’EMDR vuole offrire un servizio 𝗚𝗥𝗔𝗧𝗨𝗜𝗧𝗢 a distanza a coloro che fronteggiano nel quotidiano questa epocale emergenza.

https://www.facebook.com/psicologicisternadilatina/










Ultime Notizie

To Top