Cisterna

“Spesa SOSpesa- Cisterna di Latina emergenza Covid19”

Avviata anche la seconda parte del progetto “Spesa SOSpesa Cisterna di Latina emergenza Covid19” organizzato dalla Consulta delle Donne di Cisterna. E’ attivo infatti l’IBAN per le donazioni che consentiranno l’acquisto di beni di prima necessità, freschi deperibili e specifici alle esigenze delle famiglie bisognose. Per dare un contributo economico il conto IBAN è il seguente: IT96Y0832773950000000004726, intestato e alla Croce Rossa Italiana comitato di Latina con causale “Spesa Sospesa Cisterna Emergenza Covid 19”. Dopo la prima parte del progetto che ha visto il contributo di molte attività commerciali di Cisterna, la Consulta delle Donne non nasconde la soddisfazione davanti alla generosità dei cisternesi, che hanno già donato molti beni dalle loro spesa. Ringraziano per questo, ancora una volta, tutti i partner di questo progetto. Ringraziamo inoltre i commercianti che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione promossa da Scambiaffari, il presidente della Ascom Confcommercio Cisterna nella figura di Andrea Tagliaferro, la locale filiale della la Banca di Credito Cooperativo di Roma e il suo direttore Luigi Lattanzi e tutti coloro che hanno risposto con entusiasmo e operatività. Tra questi in prima linea i volontari delle Croce Rossa, che gestiranno e distribuiranno i proventi della campagna. “In questo periodo così difficile per la nostra comunità, stiamo ricevendo tantissime testimonianze concrete di solidarietà.” Dichiarano Giancarlo Rufo- presidente della Croce Rossa Italiana, comitato di Latina- e Carmela Merolla, delegata UT CRI Cisterna di Latina. “Tra queste l’iniziativa “La Spesa SOSpesa” della Consulta delle Donne di Cisterna, è sicuramente una delle espressioni più significative che racchiude il grande senso civico di una Città che non si è mai risparmiata per aiutare chi si trova in situazioni di vulnerabilità. Ringraziamo per la fiducia riposta in Croce Rossa, chiamata quale Ausiliaria dei Pubblici Poteri, a rispondere con operatività a questa emergenza sanitaria e sociale, garantendo un lavoro quotidiano, in rete con le altre Associazioni di Cisterna e sotto il Coordinamento del COC (Centro Operativo Comunale) e dei Servizi Sociali.  Cerchiamo di non lasciare nessuno da solo, questo è il Nostro impegno, questa è la Nostra Mission!”

Emergenza Coronavirus Cisterna – SPESA SOSPESA

#Cisterna – I VIDEOMESSAGGI Avviata anche la seconda parte del progetto “Spesa SOSpesa Cisterna di Latina emergenza Covid19” organizzato dalla Consulta delle Donne di Cisterna. E’ attivo infatti l’IBAN per le donazioni che consentiranno l’acquisto di beni di prima necessità, freschi deperibili e specifici alle esigenze delle famiglie bisognose. Per dare un contributo economico il conto IBAN è il seguente: IT96Y0832773950000000004726, intestato e alla Croce Rossa Italiana comitato di Latina con causale “Spesa Sospesa Cisterna Emergenza Covid 19”. Dopo la prima parte del progetto che ha visto il contributo di molte attività commerciali di Cisterna, la Consulta delle Donne non nasconde la soddisfazione davanti alla generosità dei cisternesi, che hanno già donato molti beni dalle loro spesa. Ringraziamo per questo, ancora una volta, tutti i partner di questo progetto. Ringraziamo inoltre i commercianti che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione promossa da Scambiaffari, il presidente della Ascom Confcommercio Cisterna nella figura di Andrea Tagliaferro, la locale filiale della la Banca di Credito Cooperativo di Roma e il suo direttore Luigi Lattanzi e tutti coloro che hanno risposto con entusiasmo e operatività. Tra questi in prima linea i volontari delle Croce Rossa, che gestiranno e distribuiranno i proventi della campagna. "In questo periodo così difficile per la nostra comunità, stiamo ricevendo tantissime testimonianze concrete di solidarietà.” Dichiarano Giancarlo Rufo- presidente della Croce Rossa Italiana, comitato di Latina- e Carmela Merolla, delegata UT CRI Cisterna di Latina. “Tra queste l'iniziativa "La Spesa SOSpesa" della Consulta delle Donne di Cisterna, è sicuramente una delle espressioni più significative che racchiude il grande senso civico di una Città che non si è mai risparmiata per aiutare chi si trova in situazioni di vulnerabilità. Ringraziamo per la fiducia riposta in Croce Rossa, chiamata quale Ausiliaria dei Pubblici Poteri, a rispondere con operatività a questa emergenza sanitaria e sociale, garantendo un lavoro quotidiano, in rete con le altre Associazioni di Cisterna e sotto il Coordinamento del COC (Centro Operativo Comunale) e dei Servizi Sociali. Cerchiamo di non lasciare nessuno da solo, questo è il Nostro impegno, questa è la Nostra Mission!”Comunicato Consulta delle Donne Cisterna di Latina

Pubblicato da Scambiaffari su Mercoledì 8 aprile 2020










Ultime Notizie

To Top