Cisterna

Del Prete: “Portare il trattamento dei rifiuti organici nel nostro comune è una scelta votata da tutto il consiglio comunale, opposizione compresa fatta eccezione per il nostro gruppo”

“Tutti d’accordo sul sito di compostaggio, anzi no. A giugno in Consiglio Comunale l’amministrazione ha avallato le linee di indirizzo su questo importante aspetto che riguarda i rifiuti, trovando la sponda di quasi tutta l’opposizione o almeno di quella presente. Quasi. Perché il gruppo Del Prete si è opposto ferocemente a questa scelta sia dentro che fuori il palazzo dei servizi. Durante quella votazione, aveva abbandonato in blocco la sala. In una nota poi diramata lo scorso febbraio, i consiglieri Gianluca Del Prete, Michele Mastroianni e Martina Poli avevano ribadito il secco no sia alla discarica  che al sito di compostaggio a Cisterna, sottolineando come già questo territorio è stato già martoriato negli anni: «La nostra zona ha già dato molto negli anni e i dubbi sulla bonifica del sito di Borgo Montello ne sono la riprova. E mentre in provincia si cerca di difendere e salvaguardare una realtà già negli anni usurata come quella di Borgo Montello, a Cisterna viaggiamo come sempre in direzione opposta. E quella di portare il trattamento dei rifiuti organici nel nostro comune è una scelta votata da tutto il consiglio comunale, opposizione compresa fatta eccezione per il nostro gruppo». Così in queste ore, il consigliere Del Prete, a nome del suo gruppo, è voluto ritornare sulla questione, commentando l’ultima delibera di giunta, avente oggetto la “realizzazione impianto comunale di compostaggio rifiuti organici, approvazione documenti di avvio del progetto”: “La nostra posizione non cambia, anzi ribadiamo il no a ogni forma di impianto sul nostro territorio. Noi non abbiamo mai votato il punto sull’atto di indirizzo per il progetto dei servizi e raccolta sul trattamento dei rifiuti”. In effetti quanto afferma Del Prete è vero, come è vero che i consiglieri presenti in sala quel giorno hanno votato in modo unanime. Questo perché Del Prete, Mastroianni, Poli e Cece non hanno partecipato alla votazione, decidendo di uscire dalla sala. Una decisione che ha ribadito la loro posizione sulla faccenda, ieri come oggi”.

Consigliere  Gianluca Del Prete















Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top