Fondi

Pusher in manette, arrestato mentre cede una “dose”

Il 5 marzo 2020, nella decorsa notte, i carabinieri della locale tenenza traevano in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 19 enne del posto.  In particolare il giovane – a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento – veniva sorpreso subito dopo aver ceduto ad un tossicodipendente del luogo, una dose di cocaina del peso complessivo di circa 0,5 grammi. le successive perquisizioni personali e veicolari consentivano di rinvenire la somma contante di euro 420, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Lo stupefacente e il denaro rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro, mentre l’arrestato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.











Ultime Notizie

To Top