Latina

Sicamb, Calandrini (FdI): “Crisi preoccupante, a disposizione di azienda e lavoratori”

“La vicenda della Sicamb desta forte preoccupazione. In gioco ci sono i posti di lavoro di 300 persone oltre all’indotto, il tutto concentrato nel territorio di Latina Scalo, già provato dalla lunga crisi della Corden Pharma, dove centinaia di licenziamenti sono stati al momento scongiurati. 
Sulla Sicamb si deve intervenire alla svelta per trovare una soluzione che possa tutelare i dipendenti e non creare l’ennesima emergenza occupazionale. 
Auspico che l’incontro con il Prefetto Trio e un eventuale intervento della Regione Lazio possano servire a dare risposte risolutive di questo ennesimo dramma. 
Come Senatore sono a disposizione di lavoratori, azienda e sindacati per eventuali incontri in cui valutare l’avvio di un atto di sindacato ispettivo presso i ministeri competenti. 
Tuttavia il caso Sicamb e quello Corden Pharma indicano che la situazione è ormai al collasso. C’è bisogno di avviare un progetto condiviso tra istituzioni e rappresentanti del mondo economico, affinché si avvii un piano di rilancio industriale. Non possiamo stare a guardare le aziende che entrano in crisi, chiudono e se ne vanno, e poi a farne le spese sono i lavoratori. Bisogna trovare soluzioni che possano portare a nuovi investimenti e a nuova occupazione”. 

Sen. Nicola Calandrini











Ultime Notizie

To Top