Latina

Elezioni Regionali, Calandrini (FdI): “Fratelli d’Italia vero vincitore”

“Le Elezioni Regionali hanno come vero vincitore Fratelli d’Italia. Il partito ha quadruplicato i suoi consensi. In Emilia Romagna, è stata raggiunta una percentuale vicina al 9% a fronte di un 2% scarso alle precedenti elezioni del 2014. Anche in Calabria FdI passa dal 2,5% di cinque anni prima all’attuale 11%. Ciò è indice di ottima salute per il nostro partito, unica forza politica che cresce in entrambe le regioni. Questo importante doppio risultato premia il lavoro che tutta la squadra sta facendo sul territorio, sia a livello locale che nazionale.
La vittoria in Calabria è la conferma che il centrodestra unito è in grado di vincere ovunque, mentre il risultato in Emilia Romagna è una sconfitta premiata comunque da un ottimo risultato dell’intera coalizione in una regione dove fino a pochi anni fa il centrodestra non aveva speranze di competere.
L’altro dato inequivocabile è la scomparsa del Movimento 5 Stelle che non arriva al 3,5% in Emilia Romagna e si ferma al 6% in Calabria. Sono percentuali che indicano chiaramente che i pentastellati pur essendo il gruppo maggiormente rappresentato in Parlamento, non hanno più il consenso del popolo italiano. È ormai un dato di fatto inequivocabile, di cui il Capo dello Stato Sergio Mattarella dovrà prendere atto.
Se ciò non bastasse, continueremo il nostro lavoro in opposizione e ci prepareremo ad affrontare le prossime elezioni regionali in primavera, quando altre sei regioni saranno chiamate a rinnovare presidenti e consigli. Se anche questo appuntamento con il voto si traducesse in ulteriori risultati eclatanti per il centrodestra, lo scioglimento delle Camere sarà inevitabile”.

Sen. Nicola Calandrini











Le Più Lette

To Top