Cisterna

“WARUM? – PERCHE’?

Per la rassegna “Officine Cultura” al Consorzio per lo Sviluppo Industriale in occasione della “Giornata della Memoria”

Performance di Mobilitazioni Artistiche in collaborazione con Sintagma sulla Shoah

“Warum?” (Perchè?), è il titolo della performance teatrale ispirata a “Se questo è un uomo” di Primo Levi, dedicata alla deportazione degli ebrei nei campi di concentramento, che andrà in scena domani, domenica 26 gennaio alle ore 18 all’interno del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma – Latina a Tor Tre Ponti (via Carrara 12, Latina Scalo) per la rassegna “Officine Cultura” in collaborazione con l’associazione Sintagma presieduta da Mauro Nasi.
Lo spettacolo è a cura di Mobilitazioni Artistiche e vuole provare a far vivere agli spettatori le emozioni che hanno travolto gli ebrei deportati, mescolando pubblico con attori, riflettendo intorno alla domanda “perché?” (in lingua tedesco “warum”). 
«Il pubblico vivrà con noi, in maniera delicata, la lenta discesa “sul fondo” di chi viene privato prima dell’identità e poi della speranza di vivere – spiega Marianna Cozzuto di Mobilitazioni Artistiche -. Uno spettacolo breve, dall’azione scenica semplice ma molto intenso. Un racconto che parte dall’alba della deportazione all’alba della liberazione».
In scena ci saranno Maria Teresa Angeloni, Marianna Cozzuto, Naomi Cozzuto, Francesca Romana Delle Donne, Angelo Melucci, Alessandro Micco, Paduraru Olga.
Per i temi trattati e per le forti emozioni che si proveranno, lo spettacolo è consigliato ad un solo pubblico di ragazzi e adulti. E’ inoltre consigliata la prenotazione tramite messaggio whatsapp al 3285679035. Ingresso libero ad offerta.













Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2020 La Notizia Pontina

To Top