Terracina

Volley Terracina – Biancocelesti sconfitte a Pomezia

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE B2
12° PARTITA DI ANDATA DEL 18/01/2020

UNIT VOLLEY POMEZIA – VOLLEY TERRACINA = 3 – 0
(25-20; 25-22; 25-16)

UNIT POMEZIA: Corvese, Kranner (C), Agnoli, Bigioni, Rocca, Cianetti,
Frasca, Viglietti, Cabral, Blal, Oggioni, Calisti (L). 1° all.  Moroni.
VOLLEY TERRACINA: De Bellis, Carrisi, Tiraterra, Panella, Massa, Mariani,
Frate, Dalia, Lanza, Terenzi, Polverino (L). n.e. D’angelo. 1° all. Rizzi.
Arbitri: Santucci, Bordoni.

La Volley Terracina torna dalla trasferta della vicina Pomezia con una
secca sconfitta per 3-0 non senza aver lottato, pur essendo, ancora una
volta, in formazione largamente rimaneggiata ed aver dovuto fare a mano
sia prima della gara che durante, di altri due elementi del suo roster.
La gara di per sé era già notevolmente difficile per le giovanissime
biancocelesti, diverse le posizioni di classifica e diversi gli obiettivi,
ma nonostante ciò, le ragazze hanno combattuto giocando da squadra e
concesso poco alle avversarie che si sono imposte alla fine grazie alla
maggiore esperienza e differente bagaglio tecnico individuale.
In avvio del primo set equilibrio in campo ma poco dopo la squadra di casa
prendeva un break di vantaggio, 9-7 e a metà parziale le lunghezze di
distacco erano già quattro. Terracina comunque teneva botta, ma Pomezia
era brava, riusciva ad allungare e poi andare a chiudere il set 25-20.
Nel set successivo equilibrio totale nei primi scambi fino al 9-9 prima e
successivo 12-12, ma con maggiore determinazione le biancocelesti si
portano avanti 13-16 prima di perdere la Carrisi per un problema fisico
che lasciava il posto all’altra giovanissima Panella. Le ragazze
accusavano un piccolo contraccolpo e vedevano avvicinarsi Pomezia che in
pochi scambi otteneva la parità sul 20-20: le ultime azioni diventavano
bollenti, ancora 21-21 poi un attacco out Terracina e un altro a rete
consegnavano il set a Pomezia che vinceva anche il secondo set per 25-22.
Nel terzo set partenza migliore della squadra di casa che prende subito un
paio di lunghezze di vantaggio arrivando successivamente sull’11-9 e con
lo stesso vantaggio arrivare a metà set, 15-13. Terracina le prova tutte
per rientrare in corsa ma commette qualche errore, Pomezia ne approfitta e
trova il doppio vantaggio 20-16 per poi andare a chiudere set e match sul
25-16.











Le Più Lette

To Top