Cisterna

Il Comitato Cambiamo Cisterna con Toti si scioglie

“Venute meno le condizioni per un serio progetto di cambiamento”

Angelo Filippi

A cinque giorni dalla sua nascita il Comitato “Cambiamo Cisterna con Toti” ha deciso di sciogliersi. “Una scelta di opportunità”, spiegano i componenti, “dettata da alcune novità sopraggiunte nelle ultime ore e del tutto inaspettate”.

“Fermo restando il nostro impegno politico nel centrodestra locale – spiega il coordinatore Angelo Filippi – insieme agli altri membri del comitato abbiamo deciso di interrompere subito la brevissima esperienza di questo soggetto politico perché sono venute a mancare praticamente da subito le condizioni necessarie per perseguire il nostro progetto di cambiamento e rinnovamento della classe politica locale.

Il gruppo comunque resta saldo e compatto, ricco com’è di persone esperte ma anche di cittadini che da poco si sono affacciati alla politica, mossi soltanto dalla volontà di contribuire al miglioramento della nostra città.

Quindi ringrazio Franco Arru, Claudio Chinatti e tutti gli altri componenti del comitato rinnovando a loro e a tutti i cisternesi che si ritrovano nei valori di cui siamo portatori a restare compatti per formare una nuova unione politica capace di colmare il vuoto venutosi a creare negli ultimi anni nel panorama della destra moderata”.  








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top