Cisterna

Icom C88 Volley Cisterna espugna Tivoli

Quarta giornata con riscatto immediato della Icom C88 Volley Cisterna,
che vince nettamente nella trasferta di Tivoli.

Reazione notevole del gruppo della squadra di Marco Saccucci, nella
quarta giornata del campionato di B2. A farne le spese l’Andrea Doria
Tivoli che non ha potuto fare molto contro Orsi e compagne.

Partita che dal punteggio poteva sembrare agevole, ma di agevole c’è
poco o nulla in questo girone in cui bisogna stare sempre molto attenti.
Gara in cui le cisternesi non hanno perso la concentrazione e grazie
alla propria freddezza e sicurezza nei propri mezzi, sono riuscite a
prevalere in tre set: (10-25;16-25;16-25).

Marco Saccucci: “Ho sentito un paio di commenti da parte di addetti ai
lavori, esterni alla nostra squadra, che hanno parlato di partita
facile. Onestamente queste cose mi danno molto fastidio. La vittoria è
stata senza dubbio importante nelle proporzioni, ma di facile nel
mantenere ritmo, concentrazione ed attenzione tecnico/tattica per tutta
la partita non c’è stato niente.

Se i nostri avversari non sono riusciti ad esprimersi al massimo è
merito nostro che, anche nei due momenti di massimo sforzo loro (inizio
secondo ed inizio terzo set, ndr) eravamo consapevoli che le partite si
giocano scambio dopo scambio.”

Primo parziale in cui Cisterna parte forte, mettendo in grossa
difficoltà Tivoli in ricezione. Icom ne approfitta e va a chiudere 
(10-25). Andrea Doria prova a reagire portandosi in vantaggio nella
parte iniziale del secondo parziale (5-2), time out rigenerante di
Saccucci, Cisterna torna in campo e ribalta la situazione: 16-25 il
secondo set. Terzo set e Andrea Doria prova il tutto per tutto, riesce
parzialmente nella prima parte a creare difficoltà alla Icom, che
risolve ancora la situazione dopo qualche accorgimento. Match chiuso con
il punteggio del terzo parziale sul 16-25.”

Continua il Coach cisternese: “Nel primo set mi è piaciuto molto
l’atteggiamento della squadra al servizio: sfrontate, abbiamo lasciato
andare il braccio.

Nel secondo e nel terzo la gara è cambiata, gli scambi sono stati più
lunghi e mi è piaciuta molto sia la capacità nel cambiare i colpi
d’attacco, sia la parte di muro/difesa. Abbiamo murato più del solito ed
abbiamo fatto molte difese sia ottime come posizionamento che come
voglia di andare a terra. Né il freddo né il ritmo basso del primo set
ci hanno impedito di “andare a temperatura” e questo l’ho apprezzato
tantissimo perché noi dobbiamo essere così: se crolla il palazzetto, ma
la rete resta in piedi, noi stiamo lì a giocare.”

Distrarsi è letale nel volley, Icom C88 sta capitalizzando al meglio gli
sforzi ed il lavoro in palestra, ma deve continuare a lavorare sodo, in
vista del prossimo match. Campionato solo agli inizi ed il prossimo
sabato si torna a giocare tra le mura amiche del Campus dei Licei M.
Ramadù, per la sfida contro VBC Polistampa Viterbo.

Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine
ufficiostampa@pallavolocisterna88.it
www.pallavolocisterna88.it
Foto: Mariano Trissati (Andrea Doria Tivoli)








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top