Cisterna

“La Sanità è di tutti”

I termini sono scaduti e tutto tace.

Recita così il documento programmatico della asl:

“Avanzare alla regione Lazio entro il 31/10/2019 ad integrazione di quanto già presentato, la richiesta di attivazione della relativa casa della salute […] per quanto attiene al comune di Cisterna di Latina, si rende necessario preliminarmente ed in accordo con lo stesso comune, individuare una sede idonea”

Il 31 ottobre è passato e tutto tace. Non abbiamo alcuna notizia di questa richiesta di attivazione, i nostri amministratori hanno scelto, evidentemente molto presi da altre vicende che ritengono più importanti, di non perseguire quella che è l’unica strada percorribile per dare a Cisterna una Casa della salute.

Ribadiamo con forza al sindaco e alla sua maggioranza che la Sanità è e deve restare pubblica a garanzia di ogni cittadino! Non è perseguibile la strada del project financing, ci sono dei fondi dedicati, un progetto ben definito, perdere questa opportunità vuol dire non fare l’interesse dei cittadini.

Come accade ormai dall’insediamento di questa amministrazione, di tutto ci si interessa: società private che non vantano alcuna affidabilità per cui mettiamo all’opera addirittura gli uffici, imprenditori vari che hanno interessi su progetti ormai vecchi e senza alcun beneficio per la città, dispendio di risorse senza rispettare quelle che sono le priorità per aumentare la qualità di vita nella nostra città… tranne che di intervenite sulle cose veramente importanti.

“Ricostruire” dicevano… ma le parole stanno a zero e i fatti dimostrano ben altro.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top