Cisterna

Nasce l’Osservatorio per la difesa e tutela del kiwi

Giovedì 24 alle ore 17 presso la Sala delle statue del Palazzo dei servizi di Cisterna di Latina si è costituito l’Osservatorio permanente per fronteggiare la lotta alla Moria del Kiwi fenomeno sempre più imponente e diffuso che sta interessando la scomparsa di centinaia di ettari di piantagione.  Tale giorno si sono riuniti alla presenza del tavolo voluto fortemente dal Sindaco Carturan e dall’Assessore all’Agricoltura Vittorio Sambucci i delegati della Provincia di Latina , Comune di Velletri , comune di Aprilia e Sermoneta .Presenti inoltre i delegati di Aspal Lazio , Cofagri , Cia ,e delle Organizzazioni Produttori Zespri  ,ApoFruit , punto Frutta , Zeoli Fruit , Agrilepidio, Nardini Fruit , Az Agricola Nardoni ;
Assenti i rappresentanti provinciali di note sigle sindacali Coldiretti, e Confagricoltura e i delegati della regione Lazio , oltre che il rappresentante del Consorzio IGP Latina .
Sono soddisfatto afferma SAMBUCCI il delegato del Comune di Cisterna che siamo riuscìti ad unire le nostre forze e le sinergie per affrontare una problematica seria come quella della moria ‘ del Kiwi nella nostra regione ‘ un evento che sta assumendo dimensioni troppo importanti per essere disatteso dalla assenza di questi ultimi nel giorno di costituzione dell’osservatorio . Come già sta accadendo dal 2017 nel veronese , in Piemonte , in Emilia Romagna ora anche nel lazio quasi 1000 ettari di produzione sono scomparse poiché interessati da questo terribile fenomeno . Un evento senza precedenti che  colpisce l’apparato radicale della pianta provocandone la morte senza ancora conoscere l’origine . Numerosi gli esperimenti condotti dagli Enti di Ricerca e Università nei vari Luoghi interessati oltre che studi e prove condotti da tecnici agronomici e laboratori di ricerca . Siamo gli ultimi a partire visto che questo fenomeno che mai ci aspettavamo quasi come un’epidemia è arrivato a contaminare le nostre Piantagioni. Di questo importante argomento si era già’ parlato lo scorso anno in Fiera AgriKiwiExpo , grazie a degli interventi di figure esperte e già al lavoro dei vari comitati scientifici provenienti dalle varie regioni di Italia ( Tosi , Tacconi , Vittone , Iacopini , Orru’ ) ma fino ora non si è arrivati ancora alla risoluzione del problema.
Partiremo già in questa settimana entrante a rilasciare ai membri  aderenti nell’osservatorio una scheda di rilevazione dati utile a effettuare un censimento ufficiale delle aziende con superfici colpite e cercheremo di capire numeri alla mano nell’arco dei prossimi 30 /60 giorni di che dimensioni si tratta . Il nostro obiettivo è quello di sensibilizzare le istituzioni presenti ( Regione Lazio e Governo) affinché si attivino le procedure di urgenza finalizzate al Sostegno della ricerca per la lotta al
Patogeno come già sta avvenendo in altre regioni d’Italia, e il reperimento di fondi a
Sostegno delle aziende colpite ( magari utilizzando riserve stanziate ma non erogate  dai Piano di sviluppi rurali , e procedure di aiuto attraverso convenzioni con gli istituti bancari nel rilascio di anticipazioni  o somme per il proseguimento delle attività oltre che sostegno da parte degli enti di previdenza .Non vogliamo neanche pensare  l’entità del danno che questo fenomeno potrà arrecare alla nostra economia ( un indotto di centinaia di  milioni di euro ) in un momento di criticità del sistema lavoro e di una crisi sempre più imponente.
Concludo dicendo :’ Che questa non è una battaglia di ideali o di colore politico “ . Questa è una battaglia per la difesa di una di economia che rappresenta il futuro di persone che lavorano  , di imprenditori che stanno Investendo risorse e patrimoni importanti e soprattutto per il futuro dei Nostri figli . Ed è per questo che senza nessuna riserva ci aspettiamo sostegno soprattutto da tutte le forze politiche rappresentative o meno di intervenire al nostro fianco per affrontare il problema sui tavoli delle Istituzioni preposte . Colgo l’occasione per ringraziare gli Intervenuti aderenti al progetto Osservatorio del
comune di Cisterna di Latina , e di coloro che  
Nei prossimi giorni decideranno di confermare le loro adesioni come in precedenza avevano manifestato con i loro intenti e la loro presenza nelle riunioni di pregresse.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top