Cisterna

Findus: “Sabato Rosa” in occasione del mese della prevenzione del tumore al seno

LaNotiziaPontina.it

Organizzato in collaborazione con Sodexo e la Consulta delle donne di Cisterna di Latina, l’evento ieri sabato 19 ottobre, rientra tra le iniziative di welfare Findus attivate dall’inizio dell’anno

Findus, azienda leader nel settore di surgelati, si tinge di rosa in occasione del mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, con l’iniziativa di sabato 19 ottobre nello Stabilimento di Cisterna di Latina.  Organizzato in collaborazione con Sodexo e con la Consulta delle donne di Cisterna di Latina, il “Sabato Rosa” mira a sensibilizzare la platea femminile sul tema della prevenzione con un incontro con lo specialista Fabio Ricci, senologo e direttore clinico della Breast Unit dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina, polo di eccellenza nella regione.

Questa iniziativa rientra all’interno di una serie di progetti che stiamo portando avanti per promuovere stili di vita corretti tra i nostri collaboratori – spiega Nicandro Iannacone, Responsabile Risorse Umane Stabilimento di Cisternal’attenzione al benessere passa anche dalla nutrizione, con workshop con esperti e menù ‘healthy’ in mensa, oppure attraverso convenzioni con centri sportivi per favorire e promuovere movimento e attività fisica. Tra le altre iniziative prevediamo anche la somministrazione gratuita del vaccino antinfluenzale per tutti i dipendenti dello stabilimento.”

Nel corso dell’incontro con il dott. Ricci verrà spiegato alle partecipanti che cos’è il tumore al seno, chi colpisce, come si manifesta e quali percorsi seguire. Si parlerà di cos’è una Breast Unit, come si effettua uno screening mammografico e quanto conta la prevenzione, di ereditarietà e di terapia ormonale sostitutiva in menopausa.

Ci fa molto piacere partecipare ad iniziative come questa – commenta Fabio Ricci, senologo e direttore clinico della Breast Unit dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latinala prevenzione è di fondamentale importanza per una diagnosi precoce. Il nostro invito alle donne è di non trascurare nessun minimo sintomo per poter arrivare in tempo. Spiegare e raccontare alle donne come prendersi cura della propria salute è il primo passo per affrontare e sconfiggere i tumori al seno.”

DALLO SMART WORKING AL DIVERSITY AMBASSADOR: LE INIZIATIVE DI WELFARE FINDUS

Non solo attenzione al benessere. Findus sta portando avanti una serie di iniziative che puntano al miglioramento della qualità del lavoro e alla soddisfazione dei propri dipendenti partendo dall’ascolto delle esigenze di ognuno. Ecco allora che il 100% della popolazione impiegatizia usufruisce dello smart working, con la possibilità di lavorare due giorni al mese da casa. Sono stati introdotti programmi di mentoring per i neoassunti: ogni giovane risorsa è affiancata da un dipendente con una seniority differente. Uno strumento molto utile per favorire lo scambio generazionale, dove l’esperienza si incontra con approcci nuovi e uno sguardo più focalizzato sulle nuove tecnologie.  È presente in azienda un Diversity Ambassador per migliorare gli avanzamenti di carriera per le donne.

L’attenzione ai propri dipendenti passa poi attraverso l’introduzione di benefit pensati per rispondere ad esigenze e necessità reali. Nella sede di Roma è stata introdotta la lunch card, che sostituisce una mensa aziendale giudicata poco pratica e poco adatta all’esigenza di flessibilità dei dipendenti. Piatti caldi anche di notte, invece, nello stabilimento di Cisterna, proprio per andare incontro alle esigenze dei lavoratori notturni. Per ogni realtà sono attive iniziative diverse. Nello stabilimento di Cisterna di Latina, dove la maggior parte dei dipendenti sono genitori, sono stati avviati programmi che coinvolgono anche i figli e un programma di “flexible benefits”.  “Per agevolare mamme e papà nell’inserimento a scuola dei propri bambini favoriamo cambi turno che si adattino alle loro esigenze e per i genitori che debbano prestare assistenza ai figli affetti da patologie di particolare gravità abbiamo aumentato il numero dei permessi annuali retribuiti”, conclude Iannacone.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top