Latina

Stranieri in città: Valiani chiede monitoraggio più efficace

«Gli ultimi fatti di cronaca relativi a cittadini stranieri registrati nel territorio del Comune di Latina, pongono ancora una volta l’accento sulla necessità di una maggiore attenzione al fenomeno immigrazione con un controllo serrato dei flussi e delle presenze sul nostro territorio».
Chiede dunque maggior attenzione e un monitoraggio continuo sulle presenze di stranieri in città il Coordinatore Comunale della Lega di Latina, Armando Valiani.

«L’uomo sorpreso a masturbarsi davanti ai bimbi in Piazza Santa Maria Goretti e l’aggressione con l’ascia ai danni di un’educatrice di un Centro di Accoglienza da parte di un minorenne tunisino autore di diversi furti, sono solo gli ultimi casi che evidenziano, in ordine di tempo, come il tema del rispetto delle nostre leggi e dell’integrazione nella nostra comunità siano ancora lontani dall’essere percepiti come fondamentali dai nostri ospiti stranieri.

Chiediamo dunque, in accordo con quanto previsto dal nuovo decreto sicurezza Bis voluto dal Ministro Salvini, che si proceda nel modo più severo possibile contro chi infrange la legge e si produce in atti osceni e degradanti. Chi compie questi gesti è giusto che venga al più presto rispedito a casa sua. 
Spiace più constatare che il nostro sindaco, così solerte su Twitter a condannare gesti contro gli stranieri, non sia altrettanto sensibile a quanto invece devono subire i nostri concittadini in molti, troppo casi, in cui chi è ospite nel nostro paese calpesta le nostre leggi e i nostri valori»








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top