Latina

Cittadini extracomunitari irregolari accompagnati al CPR di Ponte Galeria per essere espulsi dal territorio nazionale

Gli uomini della Squadra Volante, come disposto dal Questore Amato, hanno intensificato i controlli e l’attività di perlustrazione nelle zone calde della città per prevenire e reprimere episodi di criminalità predatoria  e per contrastare l’immigrazione clandestina.

Alle ore 15 circa del 19 giugno, personale della Squadra Volante ha dato esecuzione all’ordinanza di aggravamento misura cautelare in carcere, emessa in medesima data dal G.I.P. del Tribunale di Latina, su richiesta della Procura della Repubblica di Latina, a carico un cittadino italiano pluripregiudicato, già sottoposto agli obblighi di firma presso il Commissariato Viminale, per il reato di resistenza e lesioni a P.U.  Lo stesso, in data 10 giugno u.s. , convocato per alcune notifiche, aveva opposto ferma resistenza agli operatori della Squadra Volante; lo stesso, rifiutando con violenza di sottoporsi al previsto fotosegnalamento si scagliava contro un operatore della Squadra Volante che cercava di riportarlo alla calma, colpendolo con calci e pugni; il poliziotto, sottoposto alle cure degli operatori del 118 riportava ferite guaribili in 10 giorni. La persona,  bloccata ed identificata per V.E, italiano del 63,  pregiudicato, veniva pertanto tratto in arresto per il reato di OLTRAGGIO, LESIONI E MINACCE AGGRAVATE A PUBBLICO UFFICIALE e veniva condotto immediatamente in direttissima , cosi come disposto dal P.M. di turno; all’esito della quale veniva sottoposto agli obblighi di firma presso il suddetto Commissariato; obblighi ai quali non aveva mai ottemperato. Pertanto in data  16 giugno  u.s questo ufficio segnalava la violazione degli obblighi all’A.G. con annessa richiesta di valutazioni  in merito alla possibilità di aggravare la misura cautelare in atto. In data odierna, pertanto, lo stesso,  veniva condotto presso la locale Casa Circondariale in esecuzione della misura cautelare suddetta.   

Nel pomeriggio di ieri due cittadini extracomunitari,  un tunisino controllato in via Fratelli Bandiera, ed un marocchino controllato sulla strada Pontina, poiché privi di documenti, venivano condotti in ufficio a disposizione del locale ufficio Immigrazione. 

A seguito degli accertamenti circa la loro posizione sul territorio nazionale, gli stessi risultavano irregolari e  pertanto, venivano accompagnati entrambe presso il C.I.E,. di Ponte Galeria  per la successiva espulsione dal territorio nazionale. 

Inoltre un cittadino di nazionalità ucraina, scarcerato dalla locale casa circondariale nel pomeriggio di ieri , veniva sottoposto agli accertamenti da parte del locale ufficio immigrazione, e dopo aver ottenuto i necessari nulla osta dall’A.G.,  veniva anch’egli accompagnato presso il C.I.E. di Ponte Galeria per la successiva espulsione dal territorio nazionale.

All’esito dei controlli, sono stati effettuati 6 posti di controllo, sono state controllate 64 persone, di cui 7 stranieri.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top