Cisterna

Cisterna e… Basta, l’associazione Esso Chissi chiede il cambio nome della città

Il Comitato per Cisterna e… Basta nel ricordo storico della Fiera torna a discutere sul nome della città. “Ricordiamo sempre le antiche origini della Fiera – spiega il responsabile dell’associazione Carlo Buonincontro – venutasi a creare durante i secoli per lo scambio di merci durante le transumanze. Cisterna per la sua posizione geografica è stata sempre una meta di passaggio e di commerci fin dall’antichità. La regina delle Strade “Regina Viarum”, via Appia attraversava e attraversa Cisterna, favorendone la crescita sociale ed economica, e gli antichi sentieri o doganali, facevano da raccordo con i monti Lepini e i monti dell’Abruzzo. La fiera dell’Ascensione era il momento della risalita delle greggi, armenti e delle persone, che avevano trascorso l’inverno in pianura, verso i pascoli di Montagna. L’altra Fiera si svolgeva e si svolge a Ottobre e viene chiamata: “La Ricalata”, dove appunto greggi e persone ricalavano dai monti per svernare in pianura.
Ebbene questa Associazione, da anni valorizza e trasmette queste storie e tradizioni, contribuendo non poco a farle conoscere alle nuove generazioni. Siamo orgogliosi di esserne protagonisti anche se a volte non abbiamo il giusto riconoscimento. Abbiamo fatto crescere altre associazioni, alcune sono proprio costole di questa grande Associazione chiamata Esso Chissi, le quali, proprio grazie ai nostri studi e ricerche hanno potuto fondare altri gruppi, avvalendosi di tanti nostri documenti, racconti e storie. E di questo ne siamo contenti, finchè viene fatto senza scopo di lucro. Ma non è sempre così ! 
Non vogliamo ne premi locali, ne medaglie, ne distintivi, ne pergamene,solo il giusto riconoscimento e se possibile una sede da parte dell’Ente Comunale. Siamo attivi sul territorio dal 2005 – conclude Buonincontro – la più longeva Associazione Culturale esistente a Cisterna, la quale con la sua opera di sollecitazione, proposta e spinta nei confronti di chi amministra, verso la riscoperta delle proprie Tradizioni, ha contribuito decisamente al loro ripristino nel Centro Città, compresa la Fiera dell’Ascensione.
Forza Cisterna…e basta”











Ultime Notizie

To Top