LA news

Rintracciati ed arrestati per estorsione armata

Si comunica che nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Latina e del Commissariato P.S. di Formia ha rintracciato ed arrestato in Formia D.O. D. M- Franco, nato a Formia (LT) in data 28.1.1973, e L. G., nato a Formia (LT) in data 8.7.1972.  I due devono espiare  rispettivamente la pena di anni 3 mesi 11  di reclusione, ed anni 3 e giorni  6 di reclusione per il reato di estorsione con l’uso delle armi in concorso. 

Gli ordini di esecuzione per la carcerazione sono stati emessi  in data odierna dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma a firma della D.ssa Emma D’ORTONA Sost. Proc. Generale e danno  esecuzione alla sentenza di condanna della Corte Cassazione resa definitiva  ieri 31 maggio 2019, afferente le  indagini condotte dalla Questura di Latina dal 2003 al 2004 (relative all’operazione “Formia Connection”). Le indagini permisero di accertare che gli odierni arrestati erano gli autori di una lunga scia di estorsioni, minacce e pestaggi ai danni del presidente della Cooperativa “Solidarietà Sociale” che all’epoca svolgeva lavori di manutenzione per l’amministrazione comunale.

          Si rappresenta, inoltre, che il medesimo provvedimento ha disposto la carcerazione di:  B. A., nato a San Cipriano D’Aversa (CE) in data 24.3.1972, dovendo espiare la pena di anni 5 mesi 6 e giorni 15 di reclusione e di D. T., nato a Maddaloni (CE) in data 17.11.1975, dovendo espiare la pena di anni 4 mesi 7 giorni 29 di reclusione.  Questi ultimi nel pomeriggio odierno si sono costituiti presso la Casa Circondariale di Cassino.  











Ultime Notizie

To Top