Cisterna

Il libraio di Scampia e gli “Eterni Secondi”

LaNotiziaPontina.it

Rosario Esposito La Rossa ha presentato il libro scritto con i ragazzi del quartiere di Napoli per spiegare quanto nella vita sia importante perdere

Le storie degli “sconfitti” ma che hanno cambiato la Storia. 
Martedì pomeriggio, in Aula consiliare, Rosario Esposito La Rossa ha raccontato agli studenti di Cisterna il suo ultimo libro intitolato “Eterni secondi. Perdere è un’avvenuta meravigliosa” scritto insieme ai ragazzi della Scugnizzeria, la libreria che ha aperto quasi due anni fa a Scampia, Napoli, «dove si spaccia cultura, non droga» ha detto.
Nel corso dell’incontro, organizzato da Il Ponte Onlus, dagli istituti compresivi del territorio, dal Campus dei Licei Ramadù e con il patrocinio del Comune di Cisterna di Latina, La Rossa ha dialogato con Nadia Biscossi illustrando brevemente le 20 storie di sport dimenticate in cui altrettanti uomini e donne non hanno trovato nella vittoria l’unico motivo per migliorarsi. Partendo dai campioni e dalle loro straordinarie vite in “Eterni secondi” viene raccontata la sconfitta, la capacità di imparare a perdere ma anche a reagire. 
«Nel libro – sostiene La Rossa – si legge di meravigliose cadute che hanno prodotto incredibili voli come il coraggio di Luz Long che si oppose a Hitler, la storia di Peter Norman che tagliò il traguardo per gli aborigeni, quella di Billie Jean King che con una racchetta denunciò il maschilismo e quella di Andres Escobar che mai si vergognò per aver perso. È giusto provare a raccontare ai ragazzi che vincere non è tutto, che la storia non incorona solo le medaglie e le coppe, e che a volte lo sport produce veri campioni di vita».

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top