Terracina

La Volley Terracina cade a Cisterna, ma ora testa ai playoff

LaNotiziaPontina.it

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE C – GIRONE A
13° GIORNATA DI RITORNO – PARTITA DEL 04/05/2019

OMIA VOLLEY C88 CISTERNA – VOLLEY TERRACINA = 3 – 0
(25-23; 25-15; 25-22)

CISTERNA: Cerasti 5, Fanella 16, Negri 5, Noschese 1, Scarano 14, Setini
4, Marinelli (L). n.e. Silvestrini, Morelli, Dessi, Mazzitelli, Montini,
Ambrosino (L2).1° all. Droghei.
VOLLEY TERRACINA: Carrisi 7, Furlanetto 2, Michelessi, Mancini 8, Mariani
14, Polverino 12, Massa 1, Terenzi, Pisacane (L1). n.e. Scorsini, Pina,
Magrin (L2). 1° all. Pesce, 2° all. Rigoni.
Arbitri: Dominici, Sisti.
Cisterna: Bv 1, Bs 4, M 3
Terracina: Bv 4, Bs 10, M 6
Durata set: ’23, ’20, ’27.

La Volley Terracina torna dalla trasferta di Cisterna con il sacco vuoto,
ma non senza aver lottato per tre quarti del match con la più esperta
formazione avversaria, avendo avuto anche la possibilità di vincere sia il
primo che il terzo set, sfuggiti per dei dettagli. Anche in questa
occasione coach Pesce ha dovuto schierare una formazione piena di giovani,
per fronteggiare le assenze pesanti di alcune ragazze, qualcuna ai box per
motivi precauzionali in vista dei prossimi playoff.
Parte meglio la squadra di casa che prende in avvio un break di vantaggio
e va sopra 6-3 per poi incrementare il divario fino al 10-5, ma Terracina
recupera con Polverino e Carrisi arrivando a meno due lunghezze, 11-9.
Punteggio ad elastico negli scambi seguenti, Cisterna prova a scappare ma
Terracina la bracca e non molla le avversarie, arrivando al sorpasso sul
17-18 dopo l’attacco out della Scarano. Le squadre ora si fronteggiano già
colpo su colpo, Terracina gioca bene e si porta avanti 22-19 con gli
attacchi di Mariani e capitan Mancini, Cisterna costretta a rincorrere non
demorde e gli ultimi scambi sono infuocati con la squadra di casa che va a
vincere 25-23 con attacco finale della Setini.
Meglio Cisterna in avvio di secondo set che va subito avanti 6-2 con
Terracina che appare in difficoltà, situazione che mantiene anche nelle
giocate successive con la Omia avanti 11-5. Le biancocelesti soffrono un
pochino in ricezione, costringendole ad un gioco poco lineare, tutto a
vantaggio delle locali che scappano sul 14-7 e dopo un piccolo recupero
Terracina, 17-12. Coach Pesce cambia la propria regista, permettendo alla
giovanissima Terenzi (2004) di esordire in serie C, ma la situazione non
cambia di molto, con la Omia vicina alla conquista del parziale, mentre il
tabellone segna 21-14, conquista che avviene successivamente sul 25-15.
Tanto equilibrio nelle prime battute del terzo set, fino all’allungo
Terracina sul 12-9 e dopo due aces consecutivi della Polverino 14-10.
Droghei chiama tempo e alla ripresa le sue ragazze accorciano fino a meno
uno, 16-17, gli arbitri nelle azioni successive ne combinano di tutti i
colori creando un po’ di nervosismo in campo, dove la squadra di casa, più
esperta, trae profitto e infila qualche punto di fila, arrivando al
matchball, set chiuso poi 25-22 con l’attacco a rete Terracina.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top