Latina

Lievito chiude il sipario in bellezza: ospite Kim Rossi Stuart con “Le Guarigioni”

LaNotiziaPontina.it

Primo maggio ultimo giorno per l’edizione 2019 del festival. In serata l’assegnazione del Premio Lievito al professore di Fisica applicata e ricercatore pontino Francesco Cardarelli.
L’attore presenta il suo primo libro di racconti nel foyer del D’Annunzio

Cala il sipario sull’ottava edizione di Lievito. L’ultimo evento in programma chiude in bellezza la rassegna: ospite nel foyer del D’Annunzio, alle 17:30 del primo maggio, c’è Kim Rossi Stuart. L’attore e regista è da poco diventato anche scrittore e a Latina, dove ha stretto legami familiari e dove è spesso facile incontrarlo, verrà a presentare il suo primo libro di racconti. “Le guarigioni”(edito da La Nave di Teseo) ha per temi microcosmi di amore, lotta, impazzimenti e visioni. In una recente intervista*, Kim Rossi Stuart ha raccontato il suo libro dicendo: “tutti i personaggi vogliono guarire da qualcosa o desiderano guarire qualcun altro, se ci si immagina in relazione agli esseri umani, credo sia una condizione dalla quale fuggire sia impossibile”. L’evento è a ingresso libero ed è a cura di Renato Chiocca.

Il primo maggio sarà anche l’occasione per assegnare, come ogni anno a chiusura della rassegna, il Premio Lievito. Si tratta di un riconoscimento che viene consegnato a persone che particolarmente si sono distinte per il proprio impegno in ambito sociale, culturale, scientifico, a favore della crescita della città e del suo buon nome. Il Premio Lievito di quest’anno sarà assegnato al professor Francesco Cardarelli, giovane ricercatore di Latina e docente di Fisica applicata alla Scuola Normale Superiore di Pisa.  L’appuntamento è alle 19 nel foyer del Teatro D’Annunzio.

Nel corso della serata ci sarà anche un momento commemorativo per il giornalista e storico Annibale Folchi, recentemente scomparso, per ricordare l’importanza del suo lavoro per il territorio pontino e per la città di Latina. Lo scrittore Dario Petti ne traccerà un breve ritratto e sarà consegnata una targa alla famiglia, che ritirerà la figlia Elena.

Con la giornata del primo maggio si chiude la settimana di rassegna, che però avrà una coda con Lievito Plus. Il 5 maggio ci saràla consueta escursione per “Suoni in Semprevisa”, giornata di trekking in montagna con barbecue e concerto in cima a cura di Luogo Arte Accademia Musicale. L’appuntamento è alle 8:30 davanti a Palazzo M a Latina; partenza ore 8:45 in auto verso Bassiano. L’escursione in Semprevisa è organizzata dall’associazione Sempre Verde Pro Natura.  In caso di pioggia l’evento sarà rinviato. (Informazioni: pagina ed evento Facebook; sempreverde.pronatura@gmail.comhttps://sempreverdelatina.weebly.com/).

Fino al 5 maggio restano visitabili anche le due mostre di arte contemporanea allestite presso il MUG (Museo Giannini) in Via Oberdan. Alessandra Chicarella, “Painting Goldrake” e Marcello Trabucco, “Granelli di sabbia”. Tutti i giorni dalle 17 alle 20; sabato e domenica (4 e 5 maggio) anche di mattina dalle 10 alle 13.

SCHEDE EVENTI 1° MAGGIO

ORE 17:30 Foyer Teatro D’Annunzio

KIM ROSSI STUART

“Le guarigioni” (La Nave di Teseo)

Incontro con l’autore. A cura Renato Chiocca

> Ingresso libero 


Un padre dal carattere volubile e un bambino silenzioso lasciano la città per aprire un maneggio tra il fango e la solitudine della campagna; uno scrittore cerca ripetutamente di innamorarsi davvero, per capire ogni volta di volere tutt’altro e in tutt’altro modo; un piccolo e morigerato imprenditore viene travolto dall’arrivo di una donna tanto appassionata quanto ingestibile; una moglie scettica, indipendente e sicura di sé sospetta di essere stata scelta per una rivelazione mistica; un prete ribelle combatte contro la pressoché totale scomparsa del Male nel mondo. Curiosi, burberi, inafferrabili, irrisolti e romantici, oppure fragili, buffi, egoisti e testardi, i personaggi di Kim Rossi Stuart si muovono nelle loro storie con l’andamento irregolare e imprevedibile di una vita che sposta i cartelli e confonde le direzioni, per irriderli e confonderli ogni volta. Uomini (e donne) che combattono contro gli eventi e le loro stesse idiosincrasie, per provare a trovare, se non le risposte, almeno le domande giuste da porsi, lungo un filo comune ma ben dissimulato che raccoglie assieme questi cinque racconti: microcosmi di amore, lotta, impazzimenti e visioni.

ORE 19 Foyer Teatro D’Annunzio

PREMIO LIEVITO

Chiusura della rassegna con l’assegnazione del Premio Lievito, riconoscimento rivolto a coloro che si sono particolarmente distinti per il proprio impegno in ambito sociale, culturale e per la crescita della città.

Francesco Cardarelli, 40 anni, originario di Latina, è professore associato di Fisica applicata alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Recentemente si è aggiudicato un finanziamento di mezzo milione di euro per un progetto sull’analisi molecolare – “4D molecular analysis on dynamic subcellular nanostructures by feedback-based imaging and tracking: the biochemistry of nutrient and energy sensing” – nell’ambito del bando PRIN 2017.

Il professor Cardarelli guiderà un team di ricerca che vede coinvolte anche altre due unità, il TIGEM di Napoli e l’Università di Padova, guidate da due giovani ricercatori, Gennaro Napolitano Diego De Stefani.

Il progetto consiste nell’utilizzare la luce per captare i segnali emessi dalle cellule. Il team guidato dal professor Cardarelli andrà a caccia di segnali all’interno delle cellule, inseguendo e catturando con la luce le strutture che li emettono, così da poterle studiare nel dettaglio. 

Approfondimento:

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top