LA politica

Cisterna – Partito Democratico: Senza un’idea di Città

“Nessun progetto per Cisterna, nessuna politica urbanistica.

Sono sempre piu’ lontani dai tavoli di concertazione e dai dibattiti di consiglio i temi urbanistici che davvero interessano alla comunita’.

Nessuna progettualita’ politica per le buche, il Mulino Luiselli, le aree Stu, i programmi integrati di Torrecchia (Franceschetti), la legge sulla rigenerazione urbana etc…etc…

Questa Amministrazione naviga a vista. Per mesi si e’ riempita la bocca dello spot #Ricostruire, ma è ancora una incognita l’idea di Città che ha in mente. Una idea di citta’ che non si è vista nei mesi successivi le elezioni del Giugno scorso e che non si vede tutt’ ora. 

L’urbanistica è la grande assente.

Nella Commissione Urbanistica, di cui sono componente, così come nelle conferenze dei capigruppo, le idee latitano, si portano avanti punti legati alla mera gestione dell’ ordinario. Nessuna idea politica o progettualita’ per la nostra citta’ e nessun chiarimento in merito a come vogliono gestire lo sviluppo futuro di Cisterna.

#Ricostruire, sarebbe una gran cosa,  soprattutto perchè quelle che vanno ricostruite sono le macerie da loro stessi prodotte attraverso venti anni di mala amministrazione.

E’ necessario pianificare, progettare e mettere in campo una serie di azioni politiche coordinate invece, qui manca tutto, e non si ha neanche la capacita’ di capire quali strumenti utilizzare.

La legge sulla Rigenerazione Urbana e’ una cartina tornasole in merito.

Non se ne parla, non si discute nelle sedi proprie e questo nonostante l’ opposizione abbia spesso richiesto ragguagli in merito.
Serve uno sguardo nuovo e appassionato, quello che questa Maggioranza non ha e non può avere.

Come biasimarli, del resto, soprattutto nelle politiche urbanistiche, ci sono  sempre gli stessi volti delle ultime quattro amministrazioni, sempre le stesse figure di Consiglieri che sono anche tecnici, liberi professionisti, come Filippi o Santi, il secondo per l’appunto nominato Presidente della Commissione Urbanistica.

Tecnici che hanno già dimostrato in passato cosa possono dare a questa Città. 

Non basta intelaiare meccanismi politici di mutuo aiuto all’interno delle, sempre labili, dinamiche della maggioranza, servono le idee! 

Come immaginano Cisterna fra 5 anni? quale pianificazione vogliono farci vedere? 

La verita’ e’ che assisteremo ad un remake delle ultime quattro giunte.

Come sempre verranno presi in considerazione solo interventi singoli, sconnessi  ed infruttuosi a discapito di una visione globale di citta’”.

Andrea Santilli

Partito Democratico Cisterna di Latina

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top