LA centro

Pontinia – In preda all’alcool pretende una bottiglia di acqua senza pagare

In data 27 febbraio 2019, i militari della locale stazione carabinieri deferivano in stato di libertà per i reati di “violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere” un 40enne del luogo. L’uomo poco prima, dopo essersi introdotto all’interno di un negozio di ortofrutta pretendendo gratuitamente una bottiglia d’acqua, assumeva al diniego toni fortemente alterati e minacciosi nei confronti della commessa che, impaurita, trovava rifugio in altro vicino esercizio pubblico. I militari,  prontamente allertati da un passante, rintracciavano il 40enne il quale, in evidente stato di alterazione  psicofisica da alcool ed armeggiante di un punteruolo, tentava di scagliarsi contro i militari venendo comunque immobilizzato nonostante avesse opposto energica resistenza e successivamente trasportato a mezzo Ares 118 presso il locale pronto soccorso da dove veniva dimesso con prognosi 7 giorni.











Le Più Lette

To Top