LA sud

Maenza – Sorpresi a smontare un’auto rubata. 4 ladri in manette

I carabinieri della stazione di Maenza hanno tratto in arresto quattro soggetti con l’accusa di riciclaggio. Si tratta di Lukasz J. S., trentacinquenne, polacco, Luigi R., ventinovenne, catanese, Andrzej Z. W., quarantanovenne, polacco e Leo S. C., ventinovenne, catanese. Tutti già volti noti alle forze dell’ordine per reati dello stesso genere.

In particolare, i militari dell’arma hanno notato un furgone con targhe straniere addentrarsi lungo la via Carpinetana ed entrare in una ex carrozzeria. Insospettiti da questi strani movimenti, i carabinieri hanno deciso di procedere ad un controllo più approfondito a seguito del quale sono riusciti a sorprendere i quattro mentre erano intenti a montare pezzi di auto rubate su un’autovettura con targa clonata. Terminati tutti gli accertamenti sono scattate per i 4 le manette perché colti in flagranza di riciclaggio.

L’Autorità giudiziaria, prontamente informata, ha disposto che i 4 fossero associati presso la casa circondariale di Latina in attesa della convalida del Gip.











Le Più Lette

To Top