LA eventi

Latina – Un libro sulla storia del Padiglione Porfiri, dalla vendita una raccolta fondi per l’ospedale Goretti

Un libro, piccolo ma denso di storie, dedicato al Padiglione Giorgio Porfiri di Latina, il Polo oncologico dell’Ospedale S. Maria Goretti, sorto nel 1979 grazie alla generosa donazione dei coniugi Achille Porfiri e Maria Corsetti per ricordare il loro figlio Giorgio prematuramente scomparso. Come si può leggere nella quarta di copertina del volume: “È un polo nato grazie alla generosità senza fine e lungimirante di una famiglia. E la sua intestazione ricorda la storia di un amore. Tra quei corridoi, tra i tanti ambulatori, si affrontano quotidianamente paure ed angosce, accompagnati da tanti professionisti che non sanno risparmiarsi nonostante non manchino criticità e ostacoli di ogni tipo”.
A scriverlo ci hanno pensato la giornalista Licia Pastore e la dott.ssa Rita Salvatori, per quella che è una seconda puntata dopo la pubblicazione sulla storia dell’ospedale di Latina, edito nel 2014, ad opera delle autrici in collaborazione con Dario Petti, che stavolta è presente nelle vesti di editore poiché è la sua casa editrice Atlantide a dare alle stampe il volume intitolato “Il Padiglione Porfiri. Storia del polo oncologico di Latina”. Essenziale, dove allo scopo divulgativo, di conoscenza, di un luogo che deve continuare a parlare di speranza e rinascita a chi lotta contro malattie gravi, si unisce quello concretamente utile, infatti il ricavato della vendita del libello sarà devoluto a favore dell’Ospedale Goretti di Latina, come già avvenuto in occasione della vendita del testo dedicato proprio all’ospedale che permise la realizzazione, da parte di un gruppo di studenti dell’Istituto Tecnico Galilei Sani, dei murales oggi presenti nel nosocomio, come ad esempio quella splendida frase di Mark Twain “Dai ad ogni giornata la possibilità di essere la migliore della tua vita”.
Scrivono le due autrici nell’introduzione: “La storia può essere raccontata in tanti modi. Quella narrata dai protagonisti è quella che abbiamo scelto per ridare voce alla memoria. E anche se non completa, sappiamo comunque che possa essere in grado di restituire una parte di ricordi. Abbiamo così pensato di parlarne, senza nessuna pretesa di esaustività. Sicuramente ci piaceva proseguire quel viaggio intrapreso qualche anno fa quando, mosse dalla spinta di andare a ricercare qualcosa che raccontasse i primi cinquant’anni dell’Ospedale Goretti, ne abbiamo ripercorso gli albori. Allora come oggi avevamo pensato di completare il nostro percorso per il Padiglione Porfiri mancavano le voci di chi ne raccontasse la storia”.
La presentazione ufficiale è prevista per venerdì 14 dicembre alle ore 11 nell’aula magna del Padiglione Porfiri, presso l’Ospedale S. Maria Goretti di Latina, ingresso di via Michelangelo. Interverranno il sindaco Damiano Coletta, che ha curato anche la prefazione, il direttore generale della Asl Giorgio Casati e il direttore sanitario dell’ospedale Sergio Parrocchia.











Le Più Lette

To Top